Nel complesso regno della stampa e della pubblicazione, i raccoglitori e i fascicolatori rilegatori sono indispensabili, garantendo che i fogli stampati siano organizzati con precisione ed efficienza. Queste macchine trovano ampia applicazione in settori che vanno dalle case editrici e tipografie commerciali alle istituzioni educative e alle agenzie di marketing.

I parametri chiave che definiscono queste macchine includono la capacità di alimentazione, la gamma di dimensioni dei fogli, la velocità di fascicolazione, il numero di stazioni e le capacità di integrazione. Riconosciuti per la loro capacità di aumentare la produttività, ridurre gli sprechi e offrire risultati coerenti, i raccoglitori e i raccoglitori sono diventati un punto fermo nelle operazioni di stampa su larga scala.

Exapro è un mercato affidabile per l'approvvigionamento di macchinari industriali usati, tra cui raccoglitrici e raccoglitrici di rilegature. Offrendo macchine a prezzi compresi tra €7.000 e €25.000, Exapro si rivolge sia ad aziende in crescita che ad aziende affermate. Con un impegno per la trasparenza e la garanzia della qualità, la piattaforma comprende produttori rinomati come Horizon, Duplo e Bourg, garantendo agli acquirenti l'accesso ad apparecchiature di prim'ordine in linea con le loro esigenze operative.

Per coloro che nel settore della stampa cercano una combinazione di convenienza ed efficienza, la selezione curata di raccoglitori e raccoglitori di Exapro rappresenta una destinazione privilegiata.




Raccoglitore BOURG BST 10

Anno:

Collettore BST BOURG COLLATOR Descrizione: - 2 torri di raccolta - Formato da A4 a A5 - Piegatura + pinzatura Condizioni: soddisfacenti, la macchina ha 12 vaschette di raccolta su 20 funzionanti





Raccoglitore HORIZON HAC-120A

Anno: 1996

Raccoglitrice di fogli HORIZON HAC-120A (Giappone) 1996 Permette di lavorare sia sulla cucitura che sull'impacchettamento ed è l'attrezzatura più professionale nella classe delle macchine a frizione. È destinato alla produzione di medie e grandi quantità di prodotti, principalmente da carta non patinata nei formati da A5 a SRA3. Principali caratteristiche tecniche: formato massimo foglio 318x470 mm, formato minimo foglio 148x210 …




Raccoglitore Fotoba WR64

Anno: 2014

Vendo Plotter da taglio Fotoba WR64 con opzione porta bobina di grande diametro, anno 2014 (a memoria), acquistato nuovo da fornitore francese. Marca: Fotoba Modello: WR64 Taglio Rollcut WR X/Y, con autosquadratura manuale. Lettura delle linee di taglio tramite rilevamento ottico. Diametro mandrino delle stampe da tagliare fino a 20 cm nella parte superiore. Opzione supporto porta bobina con asse …


Raccoglitore Bielomatik Bielomatik Р671 collator

Anno: 1978

Specifiche. Velocità di lavoro (movimento nastro) - 100 – 120 m/min Svolgitori Jumbo - 3 pz Standard di svolgimento - 9 pz Pubblicazioni Web - 11 pz Massimo. diametro bobina (per svolgitori Jumbo) - 50” (1270 mm) Massimo. diametro rotolo (per svolgimento standard) - 26” (660 mm) Diametro anima rotolo - 2 ¾” (70 mm) Larghezza lama max - 20" …







Rilegatori/fascicolatori su Exapro: la spina dorsale della stampa organizzata

Nel mondo dinamico e in continua evoluzione della stampa, i professionisti cercano continuamente macchinari che ottimizzino il loro flusso di lavoro e massimizzino l'efficienza. Inserisci i raccoglitori e i raccoglitori di rilegatura: queste non sono semplici macchine, ma risorse cruciali nel percorso di stampa.

Comprendere i raccoglitori e i raccoglitori di rilegatura

I raccoglitori e raccoglitori di rilegatura sono macchinari specializzati progettati per l'industria della stampa. Servono per raccogliere, ordinare e fascicolare automaticamente i singoli fogli stampati in una sequenza predeterminata. Immagina di avere un manoscritto di 300 pagine e di dover organizzare più copie in un ordine specifico. Farlo manualmente sarebbe scoraggiante, dispendioso in termini di tempo e soggetto a errori umani. È qui che entrano in gioco queste macchine, che garantiscono un'organizzazione precisa e rapida dei materiali stampati, siano essi libri, riviste, brochure o qualsiasi altro documento stampato.

Navigare nell'esperienza Exapro

Scegliere la macchina giusta per le tue esigenze è fondamentale. Ma il punto è questo: immergersi nel mondo dei macchinari industriali usati può essere intimidatorio. È qui che entra in gioco Exapro. Quando opti per Exapro, non stai semplicemente acquistando una macchina; stai investendo in garanzia, credibilità e una rete professionale impeccabile.

Il mercato offre una vasta scelta di macchinari usati, ma è l'impegno per la qualità e la trasparenza a fare la differenza. Exapro garantisce che ogni macchina elencata sia sottoposta a un processo di verifica approfondito. Ciò significa che gli acquirenti possono avere la massima fiducia nel loro acquisto.

Ma i vantaggi non si limitano all'acquisto. Anche i venditori ritengono che Exapro sia una piattaforma preziosa. Elencando le loro macchine su Exapro, i venditori possono attingere a una rete globale di professionisti alla ricerca di macchinari usati di qualità, garantendo così che le loro macchine trovino il posto giusto e ai prezzi giusti. Le macchine all'interno del mercato Exapro sono disponibili in un'ampia fascia di prezzo, da €7.000 a €25.000. Questa gamma consente ad aziende di varia scala, dalle start-up alle imprese affermate, di trovare una macchina in linea con i propri vincoli di budget senza compromettere la qualità.

L'acquisto di una macchina usata da Exapro è anche un cenno alla sostenibilità. In un'epoca in cui ridurre gli sprechi e promuovere un'economia circolare è fondamentale, optare per una macchina usata non solo ha senso dal punto di vista economico ma promuove anche la responsabilità ambientale.

Il percorso da seguire

Che tu sia una tipografia che cerca di semplificare il processo di produzione o un'azienda che desidera avventurarsi nel mondo della stampa, i raccoglitori e i raccoglitori di rilegatura sono macchinari essenziali da considerare. E quando si tratta di approvvigionamento di queste macchine, Exapro si distingue come il mercato di riferimento, offrendo non solo macchinari, ma tranquillità.

Quindi, la prossima volta che sei alla ricerca di una raccoglitrice o fascicolatrice o di qualsiasi macchinario industriale, ricorda che Exapro è molto più di un semplice mercato: è una comunità di professionisti, impegnata nell'eccellenza e nell'integrità. Immergiti ed esplora il vasto mondo di opportunità che ti aspettano.

 

Principali vantaggi dei raccoglitori/raccoglitori di rilegatura

I raccoglitori e i raccoglitori di rilegatura svolgono un ruolo cruciale nel settore della stampa e dell'editoria e la loro importanza non può essere sopravvalutata. Ecco i principali vantaggi di queste preziose macchine:

Efficienza & Velocità: uno dei vantaggi più significativi dell'utilizzo di raccoglitori e raccoglitori di rilegatura è la velocità con cui possono organizzare i fogli stampati. Possono raccogliere, ordinare e fascicolare rapidamente grandi volumi di pagine, riducendo in modo significativo il tempo che sarebbe stato impiegato se l'operazione fosse stata eseguita manualmente.

Precisione e precisione Precisione: gli errori umani, come lo smarrimento di una pagina o la ripetizione di un foglio, sono comuni quando si fascicolano manualmente grandi quantità di materiale stampato. Queste macchine assicurano che ogni serie di documenti sia sistemata nell'ordine corretto senza errori.

Coerenza: indipendentemente dal fatto che si tratti del primo o del millesimo set da raccogliere, i raccoglitori e i raccoglitori di rilegatura garantiscono un output coerente ogni volta.

Riduzione dei costi di manodopera: con queste macchine, si riduce la necessità di manodopera nel processo di fascicolazione. Ciò può tradursi in risparmi significativi in ​​termini di costi di manodopera per le grandi tipografie.

Flessibilità: raccoglitori e raccoglitori moderni sono progettati per gestire un'ampia gamma di formati e tipi di carta. Questa versatilità significa che le aziende di stampa possono soddisfare progetti diversi senza bisogno di più macchine. Processo di rilegatura migliorato: garantendo che i fogli siano perfettamente fascicolati, facilitano un processo di rilegatura più fluido. Questo perché le macchine rilegatrici spesso richiedono set perfettamente ordinati per una rilegatura ottimale, che si tratti di cucitura a sella, rilegatura perfetta o rilegatura a spirale.

Risparmio di spazio: invece di avere più postazioni di lavoro e personale che smistano manualmente le pagine, un'unica macchina può gestire l'attività, risparmiando spazio prezioso in una struttura di stampa.

Riduzione degli sprechi: una raccolta accurata significa che c'è una ridotta possibilità di sprechi dovuti a errori nella sequenza o nella ripetizione. Questa precisione garantisce che le risorse, come carta e inchiostro, non vengano sprecate, con conseguente risparmio sui costi e un ridotto impatto ambientale.

Integrazione con altri sistemi: molti raccoglitori e fascicolatori avanzati possono essere integrati con altri sistemi di stampa e post-stampa, consentendo un flusso di lavoro senza interruzioni dalla stampa alla rilegatura.

Gestione di volumi: queste macchine sono costruite per gestire grandi volumi di materiale stampato, rendendole ideali per grandi tirature. Ciò è particolarmente vantaggioso per gli editori o i servizi di stampa che gestiscono ordini all'ingrosso.

I raccoglitori e i raccoglitori di rilegatura sono indispensabili per qualsiasi operazione di stampa seria, offrendo una combinazione di precisione, efficienza e convenienza che i processi manuali semplicemente non possono eguagliare.

 

Principali parametri macchina delle raccoglitrici/raccoglitrici di rilegatura

Le raccoglitrici e le raccoglitrici di rilegatura sono macchine specializzate con caratteristiche operative distinte. Quando si considera l'acquisizione o la valutazione di tali macchinari, comprenderne i parametri principali è fondamentale per garantire che soddisfino i requisiti specifici di un determinato compito. Ecco i principali parametri della macchina da considerare:

Capacità di alimentazione: si riferisce al numero di fogli o segnature che la macchina può accettare ed elaborare contemporaneamente. Dà un'idea della produttività della macchina.

Massimo e Formato foglio minimo: questo parametro determina la gamma di formati carta che la macchina può gestire, dal più piccolo al più grande. È essenziale per la compatibilità con i tipi di progetti che intraprenderai.

Velocità di fascicolazione: misurato in set per ora o minuti, questo parametro indica la velocità con cui la macchina può fascicolare i fogli. Una velocità più elevata significa maggiore produttività ma richiede anche una maggiore supervisione per garantire la qualità.

Numero di stazioni/raccoglitori: indica quanti fogli o segnature diversi possono essere caricati contemporaneamente. Ad esempio, una macchina con 10 stazioni può gestire 10 fogli diversi, fascicolandoli automaticamente in set.

Meccanismo di alimentazione: determina la modalità di alimentazione dei fogli nella macchina, se manualmente, automaticamente o tramite un meccanismo di aspirazione. Il meccanismo di alimentazione può influenzare sia la velocità che la precisione.

Intervallo spessore carta: specifica l'intervallo di spessore della carta (spesso in GSM o punti) che la macchina può gestire. È fondamentale garantire che la tua macchina possa gestire l'intera gamma di spessori del materiale.

Programmabilità e ottimizzazione Sistema di controllo: i moderni raccoglitori e raccoglitori sono spesso dotati di pannelli di controllo digitali che consentono sequenze programmabili e operazioni batch. Questo parametro determina quanto sono facili da usare e flessibili le operazioni della macchina.

Opzioni di output: si riferisce al modo in cui i set fascicolati vengono gestiti una volta elaborati. Alcune macchine possono avanzare, impilare, cucire o persino rilegare i set direttamente.

Rilevamento degli errori: le macchine avanzate dispongono di sistemi per rilevare errori come fogli mancanti o doppi, garantendo che il set fascicolato finale sia accurato.

Funzionalità di integrazione: la macchina può essere integrata con altri sistemi, come macchine rilegatrici o macchine da stampa? Ciò può semplificare il processo di produzione.

Impronta e impronta Peso: particolarmente importante per motivi logistici quando si allestisce una tipografia o si riorganizzano le attrezzature. Conoscere le dimensioni e il peso della macchina può aiutare nel posizionamento e nell'ottimizzazione dello spazio.

Requisiti di alimentazione: è essenziale conoscere le esigenze di tensione e alimentazione della macchina, garantendo la compatibilità con le fonti di alimentazione locali ed evitando problemi elettrici.

Livello di rumore operativo: per alcune operazioni, soprattutto in ambienti ad uso misto, la quantità di rumore prodotta dalla macchina durante il funzionamento può essere una considerazione cruciale.

Quando si considera una raccoglitrice o fascicolatrice di rilegatura, è importante valutare questi parametri in relazione alle esigenze e ai vincoli specifici dell'operazione. Che si tratti di una tipografia con volumi elevati o di una piccola boutique, garantire che i parametri della macchina siano in linea con le esigenze operative è fondamentale per raggiungere efficienza e produttività.

 

Area di utilizzo

I raccoglitori e i raccoglitori vincolanti hanno un ruolo distinto nel regno della stampa e della pubblicazione. La loro funzione principale è organizzare sistematicamente i fogli stampati in una sequenza predeterminata, facilitando processi successivi come la rilegatura. Data la loro funzionalità, queste macchine trovano il loro impiego in svariati settori e applicazioni. Ecco le principali aree di utilizzo della rilegatura di raccoglitori e raccoglitori:

Case editrici: che si tratti di libri, riviste o giornali accademici, gli editori richiedono che queste macchine fascicolino grandi volumi di pagine nell'ordine corretto, soprattutto durante le tirature di massa.

Stampanti commerciali: le aziende che forniscono una varietà di servizi di stampa, dalle brochure alle relazioni annuali, utilizzano queste macchine per gestire in modo efficiente diversi progetti di stampa.

Istituti educativi: scuole, college e università spesso dispongono di strutture di stampa interne per produrre materiali di studio, documenti d'esame e altre risorse educative. Raccoglitori e raccoglitori assicurano che questi materiali siano organizzati sistematicamente.

Ambito legale e di ottimizzazione Società finanziarie: le entità che devono produrre più serie di documenti lunghi, come contratti o resoconti finanziari, traggono vantaggio dalla precisione e dalla velocità di queste macchine.

Pubblicità e pubblicità Agenzie di marketing: per la produzione di materiale promozionale, cataloghi o campagne di direct mailing, queste agenzie si affidano a raccoglitori e raccoglitori per semplificare il processo di stampa.

Istituzioni governative: dagli opuscoli di sensibilizzazione del pubblico ai documenti e moduli ufficiali, gli enti governativi hanno bisogno di queste macchine per gestire attività di stampa su larga scala.

Industria dell'imballaggio: per gli articoli che richiedono inserti stampati o manuali, è possibile utilizzare raccoglitori e raccoglitori per garantire che questi elementi aggiuntivi siano ordinati correttamente prima di essere aggiunti alla confezione del prodotto.

Studi di progettazione grafica: quando producono prototipi o stampe a tiratura limitata per i clienti, questi studi potrebbero utilizzare raccoglitori e raccoglitori per migliorare il processo di finitura.

Servizi di posta diretta: le aziende che offrono servizi di posta in grandi quantità, in particolare per articoli come estratti conto mensili, fatture o offerte promozionali, utilizzano queste macchine per organizzare i contenuti della posta in modo efficiente.

Riproduzione e ottimizzazione dei documenti Centri di fotocopiatura: queste aziende, che spesso gestiscono ordini in grandi quantità per la riproduzione di documenti, utilizzano raccoglitori e fascicolatori per garantire che le serie di documenti siano nell'ordine corretto prima della rilegatura o della distribuzione.

Workshop e corsi di formazione Seminari: gli organizzatori di grandi workshop, seminari o conferenze spesso dispongono di materiali come ordini del giorno, opuscoli informativi o materiali di studio. Queste macchine aiutano nella produzione efficiente di queste risorse.

Istituzioni religiose: per la stampa di materiali religiosi, scritture o opuscoli, i raccoglitori e i raccoglitori svolgono un ruolo cruciale nel garantire accuratezza e coerenza.

Qualsiasi settore o industria che richieda la stampa in massa e la successiva organizzazione dei materiali in sequenze specifiche troverà preziosi raccoglitori e raccoglitori di rilegature. Queste macchine semplificano il processo di stampa e rilegatura, garantendo precisione, efficienza e una finitura professionale ai materiali stampati.

 

Produttori di raccoglitori/raccoglitori di rilegatura

Esistono diversi produttori rinomati conosciuti a livello globale per la produzione di raccoglitori e raccoglitori di rilegatura di alta qualità. Ecco alcuni dei più importanti che potresti trovare su Exapro:

Horizon: noto marchio giapponese, Horizon offre un'ampia gamma di attrezzature post-stampa, comprese sofisticate fascicolatrici.

Bourg: con sede in Europa, Bourg produce una gamma di attrezzature per la rilegatura e le sue macchine per la fascicolazione sono rinomate per la loro efficienza e affidabilità.

Duplo: un altro marchio leader, Duplo offre una gamma di apparecchiature di finitura di stampa, con i suoi fascicolatori famosi per la loro precisione e qualità costruttiva.

Kolbus: un'azienda tedesca con una lunga storia nel settore della rilegatura e della finitura della stampa. I loro raccoglitori sono particolarmente apprezzati nelle operazioni ad alto volume.

Morgana: un produttore con sede nel Regno Unito che produce una varietà di apparecchiature di finitura di stampa, comprese le fascicolatrici note per la loro versatilità.

Renz: nota per le sue macchine rilegatrici, Renz offre anche soluzioni di fascicolazione che si integrano perfettamente con altri processi post-stampa.

Plockmatic: con una presenza globale, Plockmatic offre una varietà di soluzioni relative alla stampa, inclusi raccoglitori e raccoglitori efficienti e affidabili.

MBO: questa azienda tedesca, sebbene più conosciuta per le sue macchine piegatrici, si avventura anche nello spazio di raccolta, offrendo soluzioni di prim'ordine.

Heidelberg: un gigante nel settore della stampa, la gamma di prodotti di Heidelberg si estende spesso alle attrezzature post-stampa, comprese le fascicolatrici.

Watkins: specialista nel settore della finitura di stampa, i suoi raccoglitori sono progettati per offrire efficienza e precisione per una varietà di operazioni di stampa.

Sistemi di finitura standard: con sede negli Stati Uniti, produce una gamma di apparecchiature di finitura di stampa, compresi fascicolatori noti per la loro durata.

Riso: nota principalmente per le sue soluzioni di stampa uniche, Riso produce anche fascicolatrici adatte a varie scale operative.

Questi sono solo alcuni dei numerosi produttori nel campo dei raccoglitori e raccoglitori di rilegature. Quando si sceglie un produttore, è essenziale considerare fattori come i requisiti specifici dell'attività, i vincoli di budget, il supporto post-vendita e la compatibilità della macchina con altre apparecchiature nell'impostazione di stampa. Puoi sempre contattare il nostro team di supporto per determinare quale attrezzatura del produttore sarà più adatta per una particolare operazione.