Gli inseritori, gli incapsulatori e gli evasori di buste disponibili su Exapro sono fondamentali per settori come il marketing per corrispondenza diretta, la fatturazione e l'istruzione, favorendo l'elaborazione efficiente di grandi volumi di posta . Produttori rinomati come Pitney Bowes, Kern e Quadient (ex Neopost) sono spesso presenti, offrendo macchine affidabili e ad alte prestazioni. Queste macchine, che vanno principalmente tra € 13.000 e € 84.000, soddisfano diverse dimensioni e materiali di buste, sono dotate di stazioni di inserimento multiple e programmabilità avanzata per attività su misura. La versatilità nel gestire buste di vari formati e la possibilità di inserire più documenti le rende adattabili alle diverse esigenze del settore. Gli acquirenti su Exapro possono esplorare una varietà di opzioni considerando fattori come capacità, velocità, condizioni della macchina, reputazione del marchio e funzionalità aggiuntive per soddisfare requisiti operativi specifici. I venditori possono elencare accuratamente i parametri della macchina e le aree di utilizzo per attirare acquirenti pertinenti. Exapro semplifica il processo di acquisto e vendita, rendendolo un mercato privilegiato per garantire macchinari per la lavorazione delle buste in linea con le esigenze professionali e le considerazioni di bilancio. La piattaforma trasparente garantisce decisioni ben informate, migliorando l'esperienza dell'utente nell'acquisizione di macchinari industriali.

Macchina smistatrice di lettere Böwe Bell+Howell Intellistar MC

Anno: 2008

Lunghezza max. della carta 22.9 cm
Velocità massima (buste al minuto) 133 /min
Larghezza max. della carta 32.4 cm

Macchina per inserimento buste NEOPOST DS-70

Anno: 2007

Lunghezza max. della carta 16.2 cm
Larghezza max. della carta 24.8 cm

Macchina per inserimento buste KAS 465 HS-6

Anno: 2004

Lunghezza max. della carta 22.9 cm
Velocità massima (buste al minuto) 100 /min
Larghezza max. della carta 32.4 cm

Macchina per inserimento buste Winkler + Dunnebier 102

Anno: 1985

Produttore Winkler + Dunnebier Modello 102 Con questa macchina si ottengono 5 diverse tipologie di buste. La macchina è in ottime condizioni, è ancora montata e funzionante, può essere smontata su richiesta del cliente. Gli strumenti per realizzare buste vengono forniti con la macchina altezza busta 105,110,125,162,176

W+D 134 Macchina per tagliare e rattoppare le finestre

Anno: 1993

W+D 134 Macchina per il taglio e il rattoppo delle finestre Anno: 1993 La macchina può essere vista in funzione. Disponibile immediatamente.

Macchina imbustatrice W+D Classic

Anno: 2001

W+D Classic - Macchina per buste bianche Fed Anno: 2001 3 unità di stampa Lama del dottore, Unità finestra, P&S La macchina può essere vista in funzione, Disponibile immediatamente.

Macchina per inserimento buste Halm EM4

Anno: 1999

Lunghezza max. della carta 23 cm
Larghezza max. della carta 40 cm

Macchina per inserimento buste NEOPOST DS-200

Anno: 2012

Lunghezza max. della carta 229 cm
Velocità massima (buste al minuto) 80 /min
Larghezza max. della carta 324 cm

Macchina per inserimento buste NEOPOST DS-1200

Anno: 2013

Inseritrice NEOPOST 1200 Nuova acquisizione NOV 2013 Apparecchiatura in manutenzione Quadient in funzione - 20 milioni di pieghe Alimentatore ad alta capacità da 6000 fogli per carrello dotato di telecamera per la lettura ottica multicodice (QR-Datamatrix-Bar code, ecc.) + vassoi per documenti aggiuntivi 1 vassoio A4 da 2500 fogli 2 vassoi ibridi per cartoline e volantini Possibilità di aggiungere un'unità …

Macchina per inserimento buste Pitney Bowes DI4100

Anno: 2011

Lunghezza max. della carta 16.2 cm
Velocità massima (buste al minuto) 166 /min
Larghezza max. della carta 22.9 cm

Macchina per inserimento buste Winkler + Dunnebier 134 Strip and Window Machine Poche ore di lavoro

Anno: 1969

Lunghezza max. della carta 560 cm
Velocità massima (buste al minuto) 300 /min
Larghezza max. della carta 480 cm

Macchina per inserimento buste Delta-TechniQ BEM-350

Anno: 2016

Macchina per la produzione di buste a bolle. Le buste sono realizzate in carta PE-free (Kraft o Offset). La macchina è completamente operativa in uso continuo. Prodotto nel 2016. La macchina è tecnicamente in ottime condizioni. Non le è mai successo niente. Tutti i servizi di manutenzione eseguiti in tempo e ancora più velocemente. Nel set con la macchina, vendiamo …

Macchina per inserimento buste Böwe Bell+Howell Criterion

Anno: 2019

Lunghezza max. della carta 16.2 cm
Velocità massima (buste al minuto) 600 /min
Larghezza max. della carta 22.9 cm

Macchina per inserimento buste Böwe Bell+Howell Criterion

Anno: 2008

Lunghezza max. della carta 16.2 cm
Velocità massima (buste al minuto) 600 /min
Larghezza max. della carta 22.9 cm

Macchina per inserimento buste Pitney Bowes FL83 (FX)

Anno: 1999

Lunghezza max. della carta 22.9 cm
Velocità massima (buste al minuto) 200 /min
Larghezza max. della carta 32.4 cm

Macchina per inserimento buste MB Bäuerle autoSET B4-6

Anno: 2012

Lunghezza max. della carta 25 cm
Velocità massima (buste al minuto) 233 /min
Larghezza max. della carta 35.3 cm

Macchina per inserimento buste Hensen Packaging Concept HPC SI 350

Anno: ~ 2000

Lunghezza max. della carta 325 cm
Velocità massima (buste al minuto) 50 /min
Larghezza max. della carta 280 cm

Macchina per inserimento buste Winkler and Dunnebier – W+D W+D - 141 G Blank Fed Envelope Making Machine Poche ore di lavoro

Anno: 1970

Lunghezza max. della carta 580 cm
Velocità massima (buste al minuto) 300 /min
Larghezza max. della carta 73 cm

Macchina per inserimento buste Pitney Bowes APS (Advanced Productivity System)

Anno: 2012

Lunghezza max. della carta 16.2 cm
Velocità massima (buste al minuto) 300 /min
Larghezza max. della carta 22.9 cm

Macchina per inserimento buste Kern 3500

Anno: 2007

Lunghezza max. della carta 17.6 cm
Velocità massima (buste al minuto) 366 /min
Larghezza max. della carta 25 cm


Inseritrici, incapsulatrici e fulfiller di buste su Exapro: macchinari industriali per operazioni di stampa avanzate

Per innumerevoli professionisti del settore della stampa, mantenere macchinari efficienti e di alta qualità non è solo una necessità: è un'ancora di salvezza. Man mano che le esigenze di produzione crescono, si evolvono e si diversificano, c'è una crescente domanda di attrezzature all'avanguardia che possano aiutare le aziende a stare al passo con i tempi e a soddisfare le richieste dei clienti con precisione e velocità. Una di queste categorie di macchinari che svolge un ruolo cruciale in questo ecosistema è quella delle inseritrici, incapsulatrici e confezionatrici di buste.

Comprensione degli inseritori, degli incapsulatori e dei gestori di buste

Al centro di molte operazioni di stampa, in particolare quelle destinate a campagne di mailing su larga scala, progetti di marketing o documentazione complessa, c'è la necessità di inseritori, incapsulatori e confezionatori di buste.

Inseritrici di buste: si tratta di macchine progettate specificatamente per inserire automaticamente documenti, brochure o altri materiali piatti nelle buste. Possono variare da semplici modelli desktop, adatti per piccole operazioni, a macchine per la produzione di volumi elevati in grado di elaborare decine di migliaia di buste in un'ora.

Buste per buste: si concentrano principalmente sulla chiusura delle buste dopo che il contenuto è stato inserito. Garantiscono che il contenuto rimanga protetto e riservato, rendendolo pronto per la consegna.

Gestificatori di buste: una soluzione più completa, questi sistemi spesso combinano le funzionalità sia degli inseritori che degli imballatori, insieme a funzionalità aggiuntive come lo smistamento, l'affrancatura e l'indirizzamento.

Perché scegliere Exapro per le tue esigenze relative ai macchinari?

Exapro è un mercato distinto per macchinari industriali usati, una piattaforma in cui professionisti di tutto il mondo vengono per trovare il meglio dei macchinari, comprese le attrezzature per la stampa di buste di alta qualità.

Agli acquirenti, Exapro offre il vantaggio di accedere a un vasto inventario di macchinari, che spesso include attrezzature dei migliori produttori e marchi. Questa ampiezza di scelta garantisce che le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni o esigenze specifiche, possano trovare la macchina perfetta per le loro attività. Inoltre, poiché i macchinari sono usati, spesso costano una frazione del costo dei modelli nuovi, senza compromettere la qualità o la funzionalità. La nostra piattaforma offre un ampio spettro di prezzi, compresi tra € 13.000 e € 84.000. Questa gamma riflette la diversità di modelli, funzionalità, capacità e marchi di macchinari disponibili sulla piattaforma.

Per i venditori, elencare i propri macchinari su Exapro significa attingere a un pubblico globale di potenziali acquirenti, facilitando la ricerca del cliente giusto per le proprie attrezzature. Grazie al processo di inserzione e vendita senza interruzioni di Exapro, unito alla sua reputazione di fiducia nel settore, i venditori possono essere certi di un'esperienza di transazione fluida.

Il processo di acquisto o vendita su Exapro è reso comodo e trasparente. La piattaforma garantisce che tutti i macchinari elencati siano sottoposti a un processo di verifica, aggiungendo un ulteriore livello di fiducia e fiducia per tutte le parti coinvolte. Con l'assistenza di Exapro, sia gli acquirenti che i venditori possono concentrarsi su ciò che conta veramente: migliorare le proprie operazioni e raggiungere i propri obiettivi aziendali.

Per i professionisti del settore della stampa che desiderano aggiornare, diversificare o semplificare le proprie operazioni, le inseritrici, le incapsulatrici e le riempitrici di buste presenti su Exapro offrono una soluzione solida. Scegliendo Exapro, non stai semplicemente selezionando una macchina; stai investendo in un patrimonio di eccellenza, efficienza e crescita aziendale.

 

Principali vantaggi delle imbustatrici, degli incapsulatori e dei confezionatori

Gli inseritori, gli incapsulatori e gli evasori di buste svolgono un ruolo essenziale in varie attività, in particolare quelle coinvolte in operazioni di spedizione su larga scala o processi di documentazione dettagliati. Queste macchine semplificano e automatizzano attività che altrimenti sarebbero dispendiose in termini di manodopera e tempo. Ecco i principali vantaggi delle imbustatrici, delle incapsulatrici e delle riempitrici:

Efficienza e velocità: queste macchine possono elaborare grandi volumi di buste in un tempo notevolmente inferiore rispetto all'inserimento o alla chiusura manuale. Questa maggiore efficienza si traduce in un completamento più rapido dei progetti e nella capacità di gestire volumi maggiori di invii.

Coerenza: le macchine automatizzate garantiscono che ogni busta venga riempita, sigillata ed elaborata in modo coerente. Questa uniformità è fondamentale per mantenere un aspetto professionale e garantire che tutti i documenti o i materiali siano allegati correttamente.

Risparmio sui costi: nel lungo termine, investire in tali macchinari può portare a notevoli risparmi sui costi. Automatizzando queste attività, le aziende possono ridurre la necessità di manodopera e i costi associati. Inoltre, tempi di elaborazione più rapidi possono portare a una riduzione delle spese per gli straordinari e a un aumento della produzione.

Riduzione dell'errore umano: i processi manuali di inserimento e sigillatura delle buste sono soggetti a errori come disallineamento, inserti mancanti o buste sigillate in modo improprio. I macchinari automatizzati riducono al minimo questi errori, garantendo risultati più accurati e affidabili.

Versatilità: molte macchine moderne offrono funzionalità versatili, come la capacità di gestire buste di dimensioni diverse o di inserire più documenti in una busta. Questa adattabilità consente alle aziende di soddisfare vari progetti senza bisogno di più macchine.

Personalizzazione avanzata: alcuni modelli avanzati di queste macchine possono essere programmati per attività personalizzate, come l'aggiunta di inserti specifici a invii mirati o persino la stampa di indirizzi. Questa funzionalità consente alle aziende di personalizzare i propri messaggi per un pubblico specifico.

Risparmio di spazio: combinando le funzioni di inserimento, chiusura ed evasione in un'unica macchina, le aziende possono risparmiare spazio prezioso rispetto ad avere dispositivi separati per ciascuna attività.

Sicurezza: le macchine automatizzate sono progettate pensando alla sicurezza. Funzionalità come il rilevamento degli inceppamenti e gli arresti automatici possono prevenire potenziali incidenti, garantendo un luogo di lavoro più sicuro.

Maggiore produttività: con tempi di consegna più rapidi e la capacità di operare con una supervisione minima, le aziende possono accettare più progetti o clienti, con conseguenti maggiori opportunità di guadagno.

Gli inseritori, gli incapsulatori e gli evasori di buste offrono numerosi vantaggi, da una maggiore efficienza e risparmio sui costi a una maggiore personalizzazione e sicurezza. Investire in tali macchinari può migliorare in modo significativo i processi di spedizione e documentazione di un'azienda, con conseguente miglioramento della produttività e della soddisfazione del cliente.

 

Parametri macchina principali di inseritrici di buste, incapsulatrici e confezionatrici

Quando si acquistano o vendono inseritrici, incapsulatrici e confezionatrici di buste su un mercato come Exapro, è fondamentale considerare i parametri specifici della macchina per garantire che l'attrezzatura sia in linea con le esigenze dell'azienda o con le aspettative dei potenziali acquirenti. Ecco i principali parametri macchina da tenere in considerazione:

Capacità/Velocità: si riferisce al numero di buste che la macchina può elaborare entro un periodo di tempo specificato, solitamente indicato come buste all'ora (ad esempio, 10.000 buste/ora). Questo parametro è fondamentale per comprendere il volume che la macchina può gestire.

Compatibilità delle dimensioni delle buste: le macchine variano in base alle dimensioni delle buste che possono gestire. Assicurati che la macchina possa accogliere la gamma di formati di buste di cui hai bisogno, dai piccoli formati standard ai formati più grandi.

Numero di stazioni di inserimento: indica quanti inserti diversi (ad esempio brochure, lettere, buste di risposta) la macchina può gestire in un ciclo. Una macchina con più stazioni di inserimento consente spedizioni più complesse.

Flessibilità dei materiali: alcune macchine possono gestire una gamma più ampia di materiali, da brochure spesse a volantini sottili. È essenziale conoscere la capacità della macchina di gestire materiali diversi.

Meccanismo di sigillatura: comprendere il tipo di metodo di sigillatura utilizzato dalla macchina (ad esempio, bagnatura e sigillatura, buste autosigillanti) e la sua efficienza e affidabilità.

Software e Programmabilità: le macchine avanzate possono essere dotate di integrazioni software che consentono programmazione personalizzata, gestione dei dati e altre funzionalità avanzate.

Ingombro/dimensioni: a seconda del tuo spazio di lavoro, dovrai conoscere le dimensioni della macchina per assicurarti che si adatti comodamente ed efficacemente allo spazio disponibile.

Requisiti energetici: verifica il consumo energetico della macchina ed eventuali requisiti elettrici specifici. Ciò garantisce la compatibilità con l'infrastruttura elettrica della tua struttura.

Caratteristiche di sicurezza: controlla i meccanismi di sicurezza, come gli arresti di emergenza, il rilevamento degli inceppamenti e le protezioni, soprattutto se la macchina funziona a velocità elevate.

Funzioni aggiuntive: alcune macchine offrono funzionalità extra come la timbratura in linea, la stampa di indirizzi o la lettura di codici a barre. A seconda delle tue operazioni, questi potrebbero essere utili.

Disponibilità di pezzi di ricambio: soprattutto per i modelli più vecchi, assicurati che i pezzi di ricambio siano prontamente disponibili sul mercato. Ciò facilita qualsiasi potenziale esigenza di manutenzione e riparazione.

Garanzia e garanzia Assistenza: anche se le macchine usate potrebbero non essere dotate della garanzia del produttore, alcuni venditori potrebbero offrire garanzie o servizi di assistenza a breve termine.

Quando si elenca o si prende in considerazione una macchina su una piattaforma come Exapro, informazioni dettagliate e accurate su questi parametri possono semplificare il processo di acquisto o vendita, garantendo che entrambe le parti siano ben informate e possano prendere decisioni sicure.

 

Area di utilizzo

Nel contesto dell'acquisto e della vendita su una piattaforma come Exapro, conoscere l'area di utilizzo è fondamentale affinché i potenziali acquirenti possano garantire che una particolare macchina soddisfi le loro esigenze operative e affinché i venditori possano commercializzare accuratamente le loro attrezzature al pubblico giusto. Ecco le principali aree di applicazione delle imbustatrici, delle incapsulatrici e delle confezionatrici:

Direct Mail e Campagne di marketing: uno degli utenti più importanti di queste macchine sono le aziende che si dedicano al direct mail marketing. Queste macchine semplificano il processo di invio di mailing di massa, siano essi volantini promozionali, buoni sconto o lettere personalizzate.

Fatturazione e fatturazione Elaborazione degli estratti conto: istituti finanziari, società di servizi pubblici e altri fornitori di servizi utilizzano queste macchine per inviare estratti conto mensili, fatture e notifiche ai propri clienti.

Raccolta fondi e raccolta fondi Enti di beneficenza: enti di beneficenza e organizzazioni no-profit spesso inviano newsletter, richieste di donazioni e aggiornamenti ai propri sostenitori. Queste macchine garantiscono un'elaborazione efficiente e tempestiva di tali invii.

Servizi in abbonamento: che si tratti di un abbonamento a una rivista, di campioni mensili di prodotti o di qualsiasi altro servizio basato su abbonamento, queste macchine possono contribuire a garantire l'invio tempestivo di materiali agli abbonati.

E-commerce e attività di marketing Cataloghi: le aziende di e-commerce e i rivenditori tradizionali spesso inviano cataloghi di prodotti, offerte promozionali e altro materiale ai propri clienti. Queste macchine aiutano nell'elaborazione efficiente di tali invii su larga scala.

Istituzioni educative: scuole, college e università potrebbero utilizzare queste macchine per inviare lettere di ammissione, aggiornamenti, comunicazioni con gli ex studenti e altri messaggi istituzionali.

Assicurazioni e Assistenza sanitaria: le compagnie di assicurazione inviano documenti relativi a polizze, moduli di richiesta di risarcimento e altre comunicazioni, mentre le istituzioni sanitarie potrebbero inviare referti medici, promemoria di appuntamenti e aggiornamenti sanitari.

Stampa e stampa Case editrici: queste aziende, che spesso si impegnano in operazioni di stampa su larga scala, potrebbero aver bisogno di tali macchine per spedire materiali stampati, libri e altre pubblicazioni.

Biglietteria & Gestione eventi: le aziende nel settore della gestione degli eventi potrebbero utilizzare queste macchine per inviare biglietti per eventi, abbonamenti e opuscoli informativi.

Specificando l'area di utilizzo quando si elenca una macchina su Exapro, i venditori possono attirare gli acquirenti giusti che operano in questi settori. Al contrario, gli acquirenti possono restringere la ricerca in base alle esigenze specifiche del loro settore, assicurandosi di investire in macchinari in linea con le loro esigenze operative.

 

Principali produttori di mettibuste, Encloser e Fulfiller

Esistono diversi produttori rinomati di inseritrici, incapsulatrici e riempitrici di buste. Se stai esplorando un mercato come Exapro, potresti imbatterti in macchine di alcuni dei più importanti:

Pitney Bowes: nome noto nel settore della gestione della corrispondenza e dei documenti, Pitney Bowes produce una gamma di imbustatrici e relative apparecchiature adatte a diverse scale di attività.

Neopost (ora Quadient): un altro gigante nel settore delle soluzioni di spedizione, Neopost offre una varietà di macchine per la lavorazione delle buste. Da allora hanno cambiato nome in Quadient e le loro macchine sono note per affidabilità ed efficienza.

Kern: produttore leader nel settore delle soluzioni di mailing e output di documenti, Kern produce sistemi di inserimento buste ad alte prestazioni adatti per operazioni ad alto volume.

Bell and Howell: con una lunga storia nel settore, Bell and Howell offre una gamma di soluzioni di spedizione, tra cui imbustatrici e custoditrici.

Francotyp-Postalia (FP): FP offre una varietà di soluzioni di spedizione e le sue imbustatrici sono progettate per operazioni sia su piccola che su larga scala.

Böwe Systec: specializzata in soluzioni di automazione, Böwe Systec produce imbustatrici note per le loro operazioni ad alta velocità e affidabilità.

Müller Apparatebau: questa azienda offre una gamma di sistemi di inserimento buste adatti a varie esigenze di spedizione.

MB Bäuerle: note per le loro soluzioni innovative di affrancatura e piegatura, le imbustatrici di MB Bäuerle sono apprezzate per la loro precisione ed efficienza.

Ferag: Sebbene più riconosciuta per le soluzioni post-stampa, Ferag offre anche una linea di sistemi di affrancatura, compresi gli inseritori di buste.

GUK-Falzmaschinen: sebbene noti principalmente per le loro macchine piegatrici, producono anche alcune apparecchiature per la lavorazione delle buste.

Quando si valutano le macchine, oltre alla reputazione del marchio, è essenziale esaminare le specifiche, l'età, le condizioni e le eventuali recensioni o feedback disponibili degli utenti precedenti.