In quanto accessorio essenziale per torni e centri di lavoro, i caricatori di barre semplificano notevolmente la produzione caricando automaticamente i materiali nelle macchine. Diversi fattori chiave devono essere considerati per garantire un investimento degno.

Compatibilità: un primo passo fondamentale è verificare la compatibilità del caricatore di barre con i macchinari esistenti. Dovrebbe corrispondere ai requisiti di marca, modello e diametro della barra della macchina.

Diametro e lunghezza della barra: gli alimentatori di barre gestiscono barre di varie dimensioni, quindi assicurati che l'alimentatore sia adatto alle tue operazioni. Ricontrolla il diametro massimo e minimo e la lunghezza che l'alimentatore di barre può supportare. È anche fondamentale considerare se hai bisogno di un caricatore di barre corto o lungo in base alle tue esigenze di produzione.

Condizioni: le condizioni dell'alimentatore di barre usato influiscono direttamente sulle sue prestazioni. Richiedi foto dettagliate e, se possibile, video dell'attrezzatura in funzione. Esamina eventuali segni di usura eccessiva, corrosione o altri potenziali problemi.

Velocità di avanzamento: la velocità di avanzamento determina la velocità con cui l'alimentatore di barre può fornire materiale al tornio. A seconda del volume di produzione e dei requisiti di velocità, verifica la velocità di avanzamento dell'alimentatore di barre.

Cronologia della manutenzione: una manutenzione regolare garantisce la longevità di un caricatore di barre. Richiedi il registro di servizio dell'apparecchiatura per rivedere la sua cronologia di manutenzione. I macchinari ben mantenuti spesso funzionano in modo più affidabile ed efficiente.

Reputazione del marchio: alcuni produttori sono noti per la loro qualità e affidabilità. Fai qualche ricerca sulla marca e sul modello dell'alimentatore di barre che intendi acquistare.

Caratteristiche di sicurezza: la sicurezza è fondamentale in qualsiasi ambiente di produzione. Verifica che l'alimentatore a barre usato abbia caratteristiche di sicurezza intatte, come i controlli di arresto di emergenza e le protezioni di sicurezza.

Controllando questi punti cruciali prima di acquistare un caricatore di barre usato, puoi assicurarti che la macchina soddisfi le tue esigenze operative fornendo al tempo stesso un buon valore per il tuo investimento.

Diversi importanti produttori producono caricatori di barre di alta qualità:

  • Iemca (Bucci Industries): leader italiano nei caricatori di barre.
  • Gruppo LNS: un fornitore globale di caricatori di barre innovativi.
  • FMB Machinery: un'azienda tedesca nota per gli alimentatori di barre affidabili.
  • Edge Technologies: un produttore con sede negli Stati Uniti che produce robusti caricatori di barre.
  • Lexair/OML: rinomati per i loro efficienti sistemi di alimentazione delle barre.
  • Haas Automation: nota per le sue affidabili apparecchiature di automazione, compresi gli alimentatori di barre.

 

 

 

caricatore Top Automazioni mod. X-Files 670

Anno: 2016

Lunghezza delle barre 6100 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro massimo barre 80 mm
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre IEMCA Master 80

Anno: 2016

Lunghezza delle barre 3300 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro delle guide 70 mm
Diametro massimo barre 80 mm
Numero delle guide 1
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre Biele Apilador pórtico Poche ore di lavoro

Anno: 2005

SET MOVIMENTAZIONE LAMIERA A PORTALE Impilatore a portale Biele Set movimentazione lamiera Portali e impilatori in vendita Impilatore ad alta capacità con capacità e pesi elevati per impilare tutti i tipi di materiale, fogli, ecc. Nelle fabbriche, negli edifici industriali,... Le principali misure del macchinario sono: Giro completo fino a 9.100 mm. Larghezza 8.200 mm. Altezza 2.640 mm. Lunghezza del …

Caricatore di barre LNS QLS III

Anno:

Lunghezza delle barre 1600 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro massimo barre 120 mm

Caricatore di barre LNS QUICK SERVO 2

Anno: 1999

LNS QUICK SERVO 2 Alimentatore a barre La macchina si trova in Spagna

Caricatore di barre IEMCA Master 80

Anno: 2016

Lunghezza delle barre 3300 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro delle guide 70 mm
Diametro massimo barre 80 mm
Numero delle guide 1
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre LNS Ecoload

Anno: 2004

Lunghezza delle barre 1250 mm
Diametro massimo barre 65 mm

Caricatore di barre Haas barfeeder

Anno: 2020

Caricatore di barre Haas - Solo test macchina. NUOVO anno 2020 Mai usato se non per prova in macchina Viene fornito senza i coni dell'adattatore

Caricatore di barre LNS Alpha SL 65-S

Anno: 2019

Lunghezza delle barre 1500 mm
Diametro massimo barre 65 mm

Caricatore di barre barlout BFG-42

Anno: 2012

Lunghezza delle barre 3 mm
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico
Diametro massimo barre 42 mm

SYMCO KH-226 Poche ore di lavoro

Anno: 2013

Diametro massimo barre 20 mm

Caricatore di barre FMB turbo 3-36/6200 C

Anno: 2016

Lunghezza delle barre 6000 mm

Caricatore di barre TOP AUTOMAZIONI ST 360 Poche ore di lavoro

Anno: 2003

Lunghezza delle barre 3000 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro massimo barre 65 mm
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre Iemca TAL 65 / 32 AUTO

Anno: 2001

Lunghezza delle barre 3000 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico
Diametro massimo barre 65 mm
Diametro delle guide 65 mm

Caricatore di barre IEMCA BOSS 545/E typ 32L

Anno: 2005

Lunghezza delle barre 3200 mm
Diametro massimo barre 45 mm

Caricatore di barre FMB TURBO

Anno: 2001

Lunghezza delle barre 3000 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro delle guide 26 mm
Diametro massimo barre 26 mm
Numero delle guide
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre usato Iemca SIR 25 33F

Anno: 2002

Lunghezza delle barre 3300 mm
Diametro massimo barre 25 mm

Caricatore di barre Iemca BOSS 545-E

Anno:

Lunghezza delle barre 3200 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro delle guide 46 mm
Diametro massimo barre 43 mm
Numero delle guide 1
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre Iemca BOSS 542/32

Anno:

Lunghezza delle barre 3200 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro delle guide 43 mm
Diametro massimo barre 42 mm
Numero delle guide 1
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico

Caricatore di barre Iemca BOSS 542/32

Anno:

Lunghezza delle barre 3200 mm
tipo di mandrino mandrino singolo
Diametro delle guide 43 mm
Diametro massimo barre 42 mm
Numero delle guide 1
Tipo di caricatore (automatico, meccanico) Automatico


L'acquisto di un caricatore di barre usato può essere una mossa aziendale intelligente, che offre vantaggi sia economici che operativi. Tuttavia, come professionista, è fondamentale sapere a cosa prestare attenzione per assicurarsi di ottenere il miglior valore e le migliori prestazioni dal proprio investimento. Ecco i principali fattori che devi considerare:

Compatibilità: l'alimentatore di barre scelto deve essere compatibile con i macchinari esistenti. La marca, il modello, il diametro della barra e le specifiche di lunghezza delle tue macchine devono corrispondere a quelle dell'alimentatore di barre.

Capacità di diametro e lunghezza della barra: diversi caricatori di barre possono gestire diverse dimensioni di barra, quindi è essenziale verificare che il modello in questione sia adatto alle proprie esigenze operative. Ciò include il diametro massimo e minimo e la lunghezza che può supportare. A seconda delle tue esigenze di produzione, potresti anche dover considerare se hai bisogno di un caricatore di barre corto o lungo.

Velocità di avanzamento: la velocità alla quale l'alimentatore di barre fornisce materiale al tornio è un fattore cruciale. Se hai requisiti di produzione ad alto volume o ad alta velocità, assicurati che la velocità di avanzamento dell'alimentatore di barre sia all'altezza del compito.

Condizioni fisiche e cronologia della manutenzione: le condizioni attuali di un caricatore di barre usato possono influire notevolmente sulle sue prestazioni e longevità. Richiedi sempre foto dettagliate e, se possibile, video dell'attrezzatura in funzione. Cerca eventuali segni di usura eccessiva o altri potenziali problemi. È anche utile rivedere il registro di servizio o la cronologia di manutenzione della macchina. Una macchina ben tenuta è spesso una macchina più affidabile.

Produttore: alcuni produttori hanno la reputazione di produrre caricatori di barre di alta qualità e di lunga durata. I nomi degni di nota includono Iemca, LNS Group, FMB Machinery, Edge Technologies, Lexair/OML e Haas Automation. Fai le tue ricerche per capire i punti di forza e di debolezza di ogni brand.

Caratteristiche di sicurezza: in un ambiente professionale, la sicurezza è fondamentale. Assicurati che l'alimentatore a barre usato abbia tutte le caratteristiche di sicurezza necessarie intatte, come i controlli di arresto di emergenza, le protezioni di sicurezza e qualsiasi altra caratteristica richiesta nella tua giurisdizione.

Assistenza e disponibilità di parti: anche il supporto da parte del produttore o del fornitore e la disponibilità di parti di ricambio sono fattori chiave, in particolare per i modelli precedenti. Vuoi assicurarti di poter reperire parti e ottenere supporto quando richiesto.

Reputazione del venditore: acquista da un venditore affidabile. I venditori affidabili offrono comunicazioni trasparenti, descrizioni accurate delle macchine, prezzi equi e assistenza post-vendita.

Ritorno sull'investimento (ROI): infine, calcola sempre il ROI potenziale. Considera il costo della macchina, i risparmi sui costi operativi che porterà e il potenziale per una maggiore produttività. Ciò contribuirà a garantire che il tuo acquisto sia un buon investimento.

Principali produttori di caricatori di barre

Ci sono diversi produttori noti nel campo degli alimentatori di barre che sono stati riconosciuti per l'affidabilità e la qualità dei loro prodotti. Ecco alcuni attori chiave:

Iemca (una divisione di Bucci Industries): Azienda italiana con una lunga storia, Iemca è uno dei principali produttori di caricatori di barre a livello mondiale. Offrono una vasta gamma di modelli adatti a diversi tipi di macchine ed esigenze di produzione.

Gruppo LNS: LNS ha una forte presenza globale ed è noto per i suoi caricatori di barre innovativi e di alta qualità. L'azienda offre caricatori di barre sia corte che lunghe, insieme a una gamma di altre periferiche.

FMB Machinery: FMB, con sede in Germania, è un altro nome rispettato nel settore. Producono un'ampia gamma di caricatori di barre, noti per la loro affidabilità e prestazioni.

Edge Technologies: una divisione di Hydromat, Edge Technologies è un produttore con sede negli Stati Uniti noto per i suoi caricatori di barre innovativi e robusti.

Lexair/OML: Lexair (con sede negli Stati Uniti) e la sua controparte italiana, OML, sono note per i loro sistemi di alimentazione delle barre ben progettati ed efficienti.

Automazione Haas: sebbene più comunemente nota per i suoi centri di lavoro, Haas produce anche caricatori di barre affidabili come parte della sua vasta gamma di apparecchiature di automazione.

Ricorda, sebbene si tratti di produttori rinomati, la scelta migliore dell'alimentatore di barre dipenderà dalla sua compatibilità con i tuoi attuali macchinari, le tue esigenze operative e il tuo budget. È inoltre fondamentale considerare le condizioni e la cronologia di manutenzione dell'attrezzatura se acquisti macchinari usati.

Come funzionano i caricatori di barre

Gli alimentatori di barre, come suggerisce il nome, vengono utilizzati per automatizzare il processo di alimentazione di barre o tondini in un tornio CNC o altri tipi di centri di lavoro, risparmiando molto tempo di manodopera e migliorando l'efficienza. Ecco una semplice panoramica di come funziona un caricatore di barre:

Caricamento: le barre vengono caricate in un magazzino, che è essenzialmente un'area di stoccaggio nell'alimentatore di barre. Questo spesso può contenere più barre contemporaneamente. Il caricamento può essere effettuato manualmente o con un meccanismo di sollevamento, a seconda del design dell'alimentatore di barre.

Alimentazione: l'alimentatore di barre spinge una barra dal caricatore nel tornio. Questa azione viene solitamente eseguita da uno spintore o da un tubo di alimentazione, che fa avanzare la barra.

Lavorazione: una volta che la barra è nel tornio, può iniziare il processo di lavorazione. Il tornio taglierà, modellerà o modellerà quindi la barra in base all'operazione programmata.

Cambio barra: Quando la prima barra è quasi completamente lavorata, l'alimentatore di barre prepara la barra successiva dal magazzino per il caricamento. Quando i resti della prima barra vengono espulsi dal tornio, l'alimentatore di barre spinge immediatamente la barra successiva, riducendo al minimo i tempi morti tra le barre.

Ripeti: il processo si ripete, con l'alimentatore di barre che fornisce continuamente nuove barre per la lavorazione fino a quando le barre sono disponibili nel magazzino.

 

Possibile budget

Come linea guida generale, potresti aspettarti di pagare da 10.000 a 40.000€ per un nuovo alimentatore di barre.

I modelli entry-level di produttori meno noti potrebbero essere disponibili a prezzi inferiori, spesso a partire da circa 10.000 EUR. D'altra parte, i modelli di fascia alta di marchi consolidati, dotati di funzionalità avanzate come sistemi di caricamento automatico e capacità di dimensioni della barra adattabili, potrebbero arrivare fino a 40.000 EUR o più.

Per caricatori di barre usati, dovrai contare tra 6000 e 10 000€.

È anche importante considerare i costi aggiuntivi come spedizione, installazione, formazione ed eventuali accessori necessari, che possono aggiungersi all'investimento totale.

Il funzionamento di un caricatore di barre aiuta a mantenere una produzione continua senza la necessità di interventi manuali, aumentando notevolmente l'efficienza delle operazioni di lavorazione. Vale anche la pena notare che diversi modelli di caricatori di barre potrebbero funzionare in modo leggermente diverso e le capacità possono variare, ad esempio la lunghezza massima della barra e il diametro che possono ospitare.

F.A.Q.

D1: Cos'è un alimentatore di barre?

R: Un caricatore di barre è un dispositivo che carica automaticamente le barre in un tornio CNC o in un centro di lavoro per semplificare e automatizzare i processi di produzione.

 

D2: Come funziona un caricatore di barre?

R: Gli alimentatori di barre lavorano immagazzinando le barre in un magazzino, quindi spingendole nel tornio quando necessario. Mentre una barra si avvicina alla fine del suo processo di lavorazione, l'alimentatore di barre si prepara a caricare la successiva, consentendo un funzionamento continuo.

 

D3: Quali sono i punti principali da controllare quando si acquista un caricatore di barre usato?

R: Quando si acquista un caricatore di barre usato, i punti importanti da verificare includono la compatibilità con le macchine, le capacità di diametro e lunghezza della barra, la velocità di avanzamento, la cronologia delle condizioni e della manutenzione, la reputazione del produttore, le caratteristiche di sicurezza e la reputazione del venditore.

 

D4: Quali sono i principali produttori di caricatori di barre?

R: Alcuni dei principali produttori di caricatori di barre sono Iemca, LNS Group, FMB Machinery, Edge Technologies, Lexair/OML e Haas Automation.

 

D5: Quali opzioni dovrei considerare in un alimentatore di barre?

R: Le opzioni da considerare includono la capacità delle dimensioni della barra, il tipo di stoccaggio della barra, i meccanismi di caricamento della barra e il tipo di sistema di alimentazione.

 

D6: Quanto costa un nuovo caricatore di barre?

R: A partire dal 2021, il prezzo di un nuovo caricatore di barre può variare da circa $ 10.000 a $ 40.000, a seconda della marca, del modello e delle caratteristiche. Considera sempre costi aggiuntivi come spedizione, installazione, formazione e accessori.

 

D7: In che modo un caricatore di barre può avvantaggiare le mie operazioni?

R: Gli alimentatori di barre automatizzano il processo di alimentazione delle barre, riducendo il lavoro manuale e aumentando l'efficienza. Ciò consente una produzione continua, riduce al minimo gli errori e può aumentare significativamente la produttività.

 

D8: Qual è la lunghezza e il diametro massimo delle barre che possono essere alimentate tramite un caricatore di barre?

R: La lunghezza massima e il diametro delle barre che un caricatore di barre può gestire dipendono dal modello specifico. Gli alimentatori di barre sono progettati per gestire una gamma di dimensioni e alcuni modelli offrono una capacità regolabile per una maggiore versatilità. Controlla sempre le specifiche del singolo modello.

 

D9: È possibile utilizzare un caricatore di barre con qualsiasi tipo di tornio CNC?

R: Generalmente, un caricatore di barre deve essere compatibile con la marca e il modello specifici del tuo tornio CNC. È importante verificare la compatibilità prima di acquistare un caricatore di barre. Alcuni modelli potrebbero anche richiedere adattatori o accessori specifici per il collegamento con determinati torni.