Exapro, un prestigioso mercato di macchinari industriali usati, offre una gamma di punzonatrici e roditrici su misura per vari settori, dall'automotive all'aerospaziale. Rinomate per la precisione e l'efficienza, queste macchine semplificano la lavorazione della lamiera, realizzando rapidamente forme e progetti complessi. Produttori chiave come Amada, Trumpf e Salvagnini, tra gli altri, elencano frequentemente le loro attrezzature, garantendo agli acquirenti l'accesso a macchine della massima qualità.

Un fattore fondamentale per i potenziali acquirenti sono i parametri della macchina. Dalla forza di punzonatura, all'area di lavoro, ai controlli CNC, questi indicatori garantiscono la compatibilità con le esigenze di produzione. Sebbene Exapro offra un'ampia gamma di opzioni, i prezzi per queste macchine sono prevalentemente compresi tra € 10.000 e € 39.000, offrendo un equilibrio tra qualità e valore.

Che tu operi nel settore HVAC, delle apparecchiature mediche o nel settore marittimo, Exapro soddisfa diversi requisiti, garantendo un elevato grado di compatibilità con applicazioni industriali specifiche. Con macchine provenienti da produttori leader e informazioni trasparenti sulle specifiche delle macchine, Exapro semplifica il processo di acquisto e vendita, garantendo che entrambe le parti ottengano il massimo valore dalla transazione.

Punzonatrice Boschert Ecco Line EL-500-Digital Ottimi affari Buona valutazione

Anno: 2004

Potenza in Ton 28 T
Larghezza della lamiera 1000 mm
Lunghezza della lamiera 2000 mm
Spessore massima Acciaio standard 6 mm

Punzonatrice GEKA BENDICROP 60

Anno:

Potenza in Ton 60 T
Larghezza della lamiera 150 mm
Diametro di punzonatura 40 mm
Lunghezza della lamiera 350 mm
Spessore massima Acciaio standard 11 mm
Colpi al minuto 32

Punzonatrice GEKA PUMA 55S

Anno: 2020

Potenza in Ton 55 T
Spessore massima Acciaio standard 10 mm
Colpi al minuto 37
Lunghezza della lamiera 500 mm
Diametro di punzonatura 40 mm

Punzonatrice Technology Italiana Tecnotransfer 15 SR

Anno: 2004

Tecnologia Italiana Tecnotransfer 15 SR punzonatrice anno 2004

Sistema di punzonatura e piegatura WEMO

Anno: 1992

Questo sistema di punzonatura e piegatura WEMO è stato prodotto in Germania nel 1992. È in buone condizioni grazie ad una manutenzione scrupolosa e documentata. La macchina è ancora in funzione e può essere visionata e ispezionata in qualsiasi momento. Verrà consegnato comprensivo di accessori dal magazzino dell'operatore. La macchina verrà venduta comprensiva di accessori dal magazzino dell'operatore Grazie ad …

Punzonatrice GEKA PUMA 50/E-750

Anno: 1991

Potenza in Ton 50 T
Larghezza della lamiera 500 mm
Lunghezza della lamiera 1000 mm
Spessore massima Acciaio standard 13 mm

Punzonatrice Kingsland 115XS

Anno:

Potenza in Ton 115 T
Larghezza della lamiera 380 mm
Diametro di punzonatura 55 mm
Lunghezza della lamiera 600 mm
Spessore massima Acciaio standard 26 mm

PUNZONATRICE OMERA OP 120 HY USATA

Anno: 2001

Potenza in Ton 120 T
Diametro di punzonatura 35 mm
Spessore massima Acciaio standard 25 mm
Colpi al minuto 29

Punzonatrice EUROMAC CX 1000/30

Anno: 1999

Potenza in Ton 30 T
Lunghezza della lamiera 2000 mm

Punzonatrice BOSCHERT KST 25-500

Anno: 1992

Potenza in Ton 25 T
Diametro di punzonatura 105 mm
Spessore massima Acciaio standard 10 mm
Colpi al minuto 160

Punzonatrice METALLKRAFT HLS-55

Anno: 2008

Potenza in Ton 55 T
Spessore massima Acciaio standard 20 mm

Punzonatrice universale con cesoia Geka Hydracrop 70sd

Anno: 2017

Potenza in Ton 70 T
Spessore massima Acciaio standard 12 mm
Lunghezza della lamiera 450 mm
Diametro di punzonatura 28 mm

Punzonatrice ECKOLD KF 665

Anno: 1993

Spessore massima Acciaio standard 8 mm

Punzonatrice MUBEA KBLH 550

Anno:

Potenza in Ton 50 T
Larghezza della lamiera 180 mm
Lunghezza della lamiera 400 mm

Punzonatrice GOITI DANOBAT PGA-3

Anno: 1999

Potenza in Ton 30 T
Larghezza della lamiera 1250 mm
Lunghezza della lamiera 1250 mm
Spessore massima Acciaio standard 6 mm

Punzonatrice Boschert EL1000 ROTAINDEX

Anno: 2004

Punzonatrice idraulica Boschert EL 1000 ROTAINDEX Marca: Boschert Modello: EL1000 ROTAINDEX Numero di serie: 102 Anno: 2004 Marcatura CE


Punzonatrice DURMA IW 55/100 BTD

Anno: 2007

Potenza in Ton 55 T
Colpi al minuto 37

Punzonatrice roditrice SCHIAVI VULCANO K 1020

Anno: 2009

Punzonatrice roditrice SCHIAVI VULCANO K 1020 con meccanica revisionata. Necessita di collegamento di alcuni cavi al quadro elettrico.

Punzonatrice FORM TGRJ 25 NC

Anno: 1990

Potenza in Ton 25 T
Larghezza della lamiera 1000 mm
Lunghezza della lamiera 1250 mm


Punzonatrici e roditrici nella categoria Macchine per la lavorazione della lamiera su Exapro

Se operi nel settore manifatturiero o ingegneristico, probabilmente conosci il ruolo centrale svolto dalla lamiera in vari settori, dall'automotive all'edilizia e oltre. Un passo fondamentale nella manipolazione della lamiera è l'arte della punzonatura e della roditura. Questi processi garantiscono che le lamiere siano modellate, dimensionate e progettate con precisione, soddisfacendo le molteplici esigenze degli utenti finali.

Le punzonatrici vengono utilizzate per creare fori, motivi o forme nella lamiera. Utilizzano un punzone e una matrice di forme e dimensioni specifiche e, attraverso un meccanismo di pressatura, la lamiera viene posizionata tra di loro. Il punzone quindi preme sulla lamiera, forzandola nello stampo per creare il foro o la forma desiderata.

Le macchine roditrici, invece, sono un po' più sfumate. "Sgranocchiano" o eseguono una serie di tagli ravvicinati per produrre profili complessi in lamiera. È un po' come dare piccoli morsi alla lamiera fino a ottenere la forma desiderata.

Perché scegliere Exapro per l'acquisto e la vendita?

Scegliere dove acquistare o vendere macchinari usati, soprattutto quelli specializzati come le punzonatrici e roditrici, è una decisione che non dovrebbe essere presa alla leggera. Exapro brilla come mercato in questo ambito. Non solo ospita una gamma completa di macchinari, assicurandoti di trovare esattamente ciò di cui hai bisogno, ma fornisce anche una piattaforma in cui fiducia, trasparenza e facilità di transazione sono fondamentali.

Per coloro che intendono vendere su Exapro, la piattaforma offre un vasto pubblico internazionale. Ciò significa che i tuoi macchinari ottengono visibilità oltre confine, aumentando le possibilità di una vendita più rapida e redditizia. Inoltre, il processo di quotazione e vendita è semplificato, con professionisti dedicati di Exapro che ti guidano in ogni fase del percorso, garantendo che l'intero processo sia il più semplice possibile.

Per gli acquirenti, i vantaggi sono molteplici. Il meticoloso processo di messa in vendita di Exapro ti consente di avere fiducia nella qualità e nell'autenticità delle macchine che stai acquistando. Inoltre, l'ampio inventario ti garantisce di trovare i macchinari su misura per le tue esigenze, indipendentemente da quanto di nicchia o specifici possano essere.

Quando si considera l'acquisto di una punzonatrice o roditrice usata su Exapro, è essenziale bilanciare i vincoli di budget con le esigenze operative.  L'ampia gamma di Exapro garantisce che, qualunque sia il tuo budget, probabilmente troverai una macchina adatta alle tue esigenze. Su Exapro, i prezzi delle punzonatrici e roditrici usate variano in base a fattori quali età, marca, modello e condizioni. Generalmente, la fascia di prezzo per queste macchine è compresa tra € 10.000 e € 39.000 riflettendo fattori come età, marca, modello e condizioni. Ma ricorda sempre che un prezzo più alto non equivale necessariamente a un valore più elevato: si tratta solo di trovare la macchina giusta per le tue esigenze specifiche.

Che tu stia cercando di aggiornare i tuoi attuali macchinari, vendere attrezzature in eccedenza o avventurarti in un nuovo progetto di produzione, Exapro offre una solida piattaforma per acquistare e vendere punzonatrici, roditrici e altre macchine per la lamiera. Grazie al suo impegno per la qualità, l'ampio inventario e un approccio incentrato sull'utente, Exapro rimane un mercato privilegiato per le transazioni di macchinari industriali. Esplora oggi stesso e testimonia tu stesso la differenza di Exapro.

 

Principali vantaggi delle macchine punzonatrici e roditrici

Le macchine per punzonatura e roditura sono parte integrante del settore della lavorazione della lamiera e offrono numerosi vantaggi ai settori che privilegiano efficienza, precisione e versatilità. Ecco i principali vantaggi di queste macchine:

Vantaggi delle punzonatrici:

Alta efficienza e velocità: possono produrre rapidamente grandi volumi di pezzi, riducendo significativamente i tempi di produzione.

Precisione e coerenza: queste macchine offrono risultati di alta precisione, garantendo che ogni pezzo soddisfi le specifiche esatte con uniformità.

Versatilità: grazie alla capacità di accogliere varie matrici e punzoni, è possibile creare una gamma diversificata di forme e disegni su lamiere.

Economico: riducono gli sprechi e sono generalmente più economici in termini di manodopera e costi dei materiali rispetto ad altri metodi.

Ridotta manutenzione: le macchine moderne sono progettate per operazioni prolungate con esigenze di manutenzione minime.

Vantaggi delle macchine roditrici:

Flessibilità: sono abili nel creare forme complesse, anche su fogli più spessi, il che potrebbe risultare difficile con altri processi.

Bordi lisci: il processo di roditura in genere produce bordi puliti e senza sbavature, riducendo la necessità di una finitura secondaria.

Nessuna distorsione del materiale: essendo un processo non termico, la roditura garantisce che non vi siano distorsioni o alterazioni indotte dal calore delle proprietà del materiale.

Adattabilità: possono adattarsi rapidamente a varie specifiche di progettazione, rendendoli adatti a progetti dinamici.

Bassi costi operativi: generalmente, le macchine roditrici funzionano a costi inferiori, soprattutto quando si realizzano profili complessi.

Questi vantaggi sottolineano perché le macchine punzonatrici e roditrici sono risorse vitali in vari settori, poiché favoriscono l'efficienza produttiva e garantiscono risultati di alta qualità.

 

Principali parametri macchina delle macchine Punzonatrici e Roditrici

Quando si considera l'acquisto o la vendita di macchine punzonatrici e roditrici su un mercato come Exapro, è essenziale prestare attenzione ad alcuni parametri della macchina. Questi parametri forniscono informazioni cruciali sulle capacità, sulle condizioni e sull'idoneità della macchina per compiti specifici. Ecco i principali parametri macchina da considerare:

Per punzonatrici:

Forza di perforazione: indica la capacità di forza massima della macchina e viene solitamente misurata in tonnellate. Determina lo spessore e il tipo di materiale che la macchina può gestire.

Dimensioni area di lavoro/tavolo: indica la dimensione della lamiera che la macchina può ospitare. Un'area di lavoro più ampia consente di elaborare fogli più grandi senza riposizionamento.

Numero massimo Spessore materiale: lo spessore massimo della lamiera che può essere lavorata.

Numero di stazioni utensili: specifica il numero di utensili o matrici diversi che la macchina può contenere contemporaneamente. Più stazioni possono aumentare la versatilità e ridurre i tempi di cambio utensile.

Frequenza colpi: il numero di colpi o pugni che la macchina può eseguire in un minuto. Una frequenza di corse più elevata in genere significa una produzione più rapida.

Configurazione della torretta: alcune punzonatrici presentano un design a torretta e conoscere il numero di stazioni e le relative configurazioni può indicare la versatilità della macchina.

Controllo CNC: se la macchina è a controllo numerico computerizzato (CNC), il tipo e la versione del sistema CNC sono fondamentali poiché influiscono sulla precisione, sulla facilità di programmazione e sulla compatibilità con il software di progettazione.

Per macchine roditrici:

Numero massimo Velocità di roditura: indica la velocità con cui la macchina può "rodicchiare" o eseguire tagli nella lamiera.

Dimensioni area di lavoro/tavolo: come per le punzonatrici, indica la dimensione della lamiera che la macchina può lavorare.

Numero massimo Spessore materiale: lo spessore massimo del materiale che la macchina può sgranocchiare.

Frequenza corse: il numero di azioni di roditura che la macchina può eseguire al minuto.

Controllo CNC: come per le punzonatrici, il tipo e la versione del sistema CNC sono essenziali, soprattutto per progetti complessi e intricati.

Valutando in modo completo questi parametri, sia gli acquirenti che i venditori su Exapro possono prendere decisioni informate, garantendo che la macchina in questione sia ben allineata alle loro esigenze e aspettative.

 

Area di utilizzo

Quando si considera un acquisto su Exapro, l'area di utilizzo delle macchine punzonatrici e roditrici è fondamentale in quanto influisce in modo significativo sulla domanda, sul valore e sull'idoneità della macchina per i potenziali acquirenti, mentre i venditori possono evidenziare caratteristiche e capacità specifiche delle loro macchine che si allineano con le esigenze degli acquirenti di diversi settori. Ecco come queste macchine vengono utilizzate nei diversi settori:

Industria automobilistica: le punzonatrici e roditrici sono indispensabili nel settore automobilistico per la produzione di componenti come telai, pannelli di carrozzeria e staffe. Gli acquirenti di questo settore cercano spesso macchine che offrano precisione e siano in grado di gestire volumi di produzione elevati.

Industria aerospaziale: nel settore aerospaziale, l'accento è posto sulla precisione e sull'integrità dei materiali. Queste macchine vengono utilizzate per produrre componenti che soddisfano rigorosi standard di qualità e sicurezza. Gli acquirenti di questo settore hanno spesso requisiti specifici in termini di movimentazione dei materiali e precisione.

Settore edile: queste macchine sono fondamentali nella costruzione di componenti come pannelli, telai e staffe utilizzati in edifici, ponti e altre strutture. Gli acquirenti nel settore edile di solito richiedono macchine robuste in grado di gestire materiali più grandi e spessi.

Industria elettrica ed elettronica: in questo settore, le macchine punzonatrici e roditrici vengono utilizzate per fabbricare componenti come involucri e supporti. La domanda in questo settore ruota tipicamente attorno a macchine in grado di offrire un'elevata precisione per componenti più piccoli.

Produzione di mobili: queste macchine vengono utilizzate per produrre parti come telai, staffe e accessori. Il settore dell'arredamento è spesso alla ricerca di macchine versatili in grado di gestire materiali diversi e produrre una varietà di forme.

Settore HVAC: la produzione di componenti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria come condotti e pannelli spesso comporta l'uso di macchine punzonatrici e roditrici. Gli acquirenti di questo settore generalmente necessitano di macchine in grado di gestire forme e dimensioni diverse.

Produzione di apparecchiature mediche: la precisione e la compatibilità dei materiali sono fondamentali nel settore delle apparecchiature mediche, dove queste macchine vengono utilizzate per fabbricare componenti come involucri e staffe. Gli acquirenti del settore medico di solito richiedono macchine in grado di aderire a rigorosi controlli di qualità e di gestire materiali specializzati.

Industria navale: le macchine punzonatrici e roditrici sono essenziali per la fabbricazione di componenti utilizzati nella costruzione navale, come pannelli e telai. Gli acquirenti del settore marittimo hanno spesso esigenze di macchine in grado di gestire componenti di grandi dimensioni e offrire lavorazioni resistenti alla corrosione.

 

Produttori principali di macchine punzonatrici e roditrici

Molti produttori rinomati producono punzonatrici e roditrici e molti dei loro prodotti sono spesso reperibili su Exapro. Ecco un elenco di alcuni importanti:

Amada: Nome riconosciuto a livello mondiale nel settore delle apparecchiature per la lavorazione della lamiera, Amada offre un'ampia gamma di punzonatrici e macchine combinate. Le loro macchine sono note per precisione e affidabilità.

Trumpf: un altro leader del settore, Trumpf fornisce macchine di punzonatura, roditura e combinate di alta qualità. La loro serie TruPunch è particolarmente apprezzata per efficienza e precisione.

Salvagnini: specializzata in automazione flessibile e macchinari industriali, Salvagnini offre soluzioni innovative e su misura per una varietà di esigenze di lavorazione della lamiera.

Prima Power: offre una gamma di soluzioni per la lavorazione della lamiera, comprese attrezzature per punzonatura e cesoiatura. Le loro macchine sono progettate per prestazioni elevate e precisione.

Murata (Muratec): nota per la serie Motorum, Murata offre punzonatrici versatili e affidabili.

LVD: La serie Strippit di LVD offre una gamma di punzonatrici a torretta CNC note per la loro precisione e caratteristiche avanzate.

Euromac: questa azienda offre una varietà di punzonatrici, con particolare attenzione alla flessibilità, all'efficienza e alle prestazioni.

Nisshinbo: in qualità di produttore affermato, Nisshinbo offre punzonatrici a torretta durevoli e versatili.

Finn-Power (ora parte di Prima Power): le loro macchine hanno una buona reputazione nel settore della lamiera, note per la loro robustezza e versatilità.

Durma: offrendo una gamma di soluzioni di punzonatura, le macchine Durma sono note per la loro qualità e caratteristiche innovative.

Quando si considera un acquisto o una vendita su Exapro, è sempre utile avere familiarità con questi produttori. La loro reputazione spesso gioca un ruolo nel determinare il valore, l'affidabilità e le aspettative prestazionali delle macchine. Inoltre, la disponibilità di parti, assistenza e supporto può variare in base al produttore, quindi è sempre bene tenere conto anche di queste considerazioni.