Le macchine alesatrici, foratrici e inseritrici di tasselli sono risorse inestimabili nel settore della lavorazione del legno, poiché offrono precisione, efficienza e versatilità. Rinomate per la loro capacità di produrre risultati coerenti e accurati, queste macchine sono fondamentali per settori quali la produzione di mobili, mobili da cucina, produzione di telai di porte e finestre e persino la produzione di strumenti musicali. Il loro funzionamento preciso riduce gli sprechi di materiale e garantisce giunti forti e durevoli, soprattutto con l'inserimento di tasselli, fornendo una finitura esteticamente pulita senza viti o chiodi visibili.

Su Exapro, i professionisti possono esplorare una varietà di queste macchine di produttori di alto livello come Biesse, Homag, Morbidelli e Gannomat, tra gli altri. La piattaforma enfatizza la trasparenza, garantendo che gli acquirenti abbiano accesso a parametri vitali della macchina come dimensioni di lavoro, velocità del mandrino, età, utilizzo e altro ancora. Questa apertura, combinata con la costante assistenza clienti di Exapro, garantisce un'esperienza di acquisto o vendita fluida.

Dal punto di vista del prezzo, Exapro presenta una gamma di opzioni, in grado di soddisfare diverse esigenze di budget. Secondo le recenti inserzioni, queste macchine hanno un prezzo compreso tra €6.000 e €22.000, consentendo alle aziende di selezionare apparecchiature in linea sia con le loro esigenze operative che con i vincoli finanziari. Exapro funge da mercato di riferimento per i professionisti che cercano macchine per alesatura, foratura e inserimento di tasselli di alta qualità, offrendo varietà e valore.


Foratrice Rilesa VLG 220 Poche ore di lavoro

Anno: 2023

Numero di teste 8
CNC Si
Motore 2.2 kW



Foratrice SCM STARTECH 27

Anno: 2015

Numero di teste 27
CNC No
Motore 1.5 kW


Foratrice BIESSE INSIDER FT2 1300

Anno: 2001

N. 1 FORATRICE AUTOMATICA IN CONTINUA Anno: 2001 Controllo elettronico NC 1000 su PC base Dimensioni utili di lavoro (min): 300 x 160 x 13 mm Dimensioni utili di lavoro (max): 3.500 x 1.300 x 60 mm 1° Postazione: • n. 1 Elettromandrino 4 kW - ISO 30 • n. 2 Teste a forare ciascuna completa di nr. 20 mandrini …

Foratrice SCM modello TOP29 usata

Anno: 1991

Numero di teste 29
CNC No
Motore 2.2 kW

Foratrice Homag Profiline ABH120 usata

Anno: 2007

Numero di teste 4
CNC Si
Motore 0 kW

Foratrice PADE NS 21

Anno: 1988

Numero di teste 5
CNC No
Motore 8.94855 kW

KOCH SBFD-35-B - Macchina per il taglio, la foratura, la sagomatura e l'inserimento di tasselli BL25

Anno: 1994

Macchina bilaterale, per il taglio di estremità, la sagomatura, la foratura e l'inserimento di tasselli, nonché per la foratura dall'alto e dal lato. Lunghezza del pezzo: 140 - 2500 mm. Larghezza del pezzo: 25 - 170 mm. Spessore del pezzo: 15 - 45 mm. Lato fisso a sinistra Altezza in entrata e in uscita 990 mm Alimentazione a tramoggia in …

Foratrice Besta 1001

Anno: 2022

macchine per stecchi caffè e stecchi gelato in legno

Foratrice MAW 3

Anno: 2009

Numero di teste 3
Motore 4 kW

Foratrice VITAP SUPERFAST 27 CE usata

Anno: 2018

Foratrice VITAP modello SUPERFAST 27: – testa a 27 mandrini ad attacco rapido – guide in alluminio con indicatore digitale elettronico – foratura a 0° - 45° - 90° , da verticale inferiore ad orizzontale – spostamento pneumatico della testa a forare – revolver di profondità foratura a 6 posizioni – 4 pressori pneumatici di tenuta pezzi Anno 2018 , …




Foratrice Vi̇tap Point 2

Anno: 2016

Numero di teste 8
CNC Si
Motore 4.5 kW

Foratrice MAW 3

Anno: 2001

Numero di teste 3



Navigare nel mondo della lavorazione del legno con Exapro: uno sguardo alle macchine per alesatura, foratura e inserimento di spine

All'interno dell'intricato tessuto della lavorazione del legno, ogni taglio, unione e finitura precisa gioca un ruolo fondamentale. In un settore in cui la precisione incontra l’artigianato, i macchinari utilizzati devono essere all’altezza del compito. Le alesatrici, foratrici e inseritrici di tasselli, protagoniste in questo ambito, sono il cuore della creazione di capolavori in legno dettagliati e durevoli. Man mano che cresce la necessità di tali macchinari, cresce anche l'importanza di trovare un mercato affidabile per acquistare o vendere questi beni, ed è qui che entra in gioco Exapro, colmando perfettamente il divario tra i professionisti e le loro esigenze di macchinari.

Il macchinario svelato

Prima di approfondire i vantaggi dell'associazione con Exapro, conosciamo questi campioni della lavorazione del legno:

Alesatrici: sono progettate specificamente per il compito di realizzare fori nel legno. A seconda della loro sofisticazione, si va da macchine in grado di eseguire fori semplici a configurazioni complesse in grado di gestire più attività di perforazione contemporaneamente. Ciò garantisce una spaziatura costante e allineamenti paralleli perfetti, fondamentali per la qualità del prodotto finito.

Perforatrici: nel gergo della lavorazione del legno, la perforazione si riferisce in genere alla realizzazione di fori che non necessariamente passano attraverso l'intero materiale. Tali macchine sono fondamentali per creare asole per maniglie, cerniere e altri dispositivi simili.

Macchine per l'inserimento di tasselli: oltre a realizzare semplicemente fori, queste macchine specializzate automatizzano il processo di inserimento dei tasselli. I tasselli, essenzialmente perni di legno cilindrici, sono fondamentali per unire pezzi di legno, fornendo resistenza e longevità al giunto.

Exapro: il tuo partner per la lavorazione del legno

Nel vivace mercato dei macchinari industriali usati, Exapro emerge come un faro di affidabilità e convenienza. Quando i professionisti scelgono di acquistare o vendere le proprie macchine per la lavorazione del legno tramite Exapro, non si limitano a effettuare una transazione, ma intraprendono un rapporto fondato sulla fiducia.

Uno dei vantaggi più sorprendenti di Exapro è il suo inventario vasto e vario. Questa ampia selezione garantisce che sia gli acquirenti che i venditori abbiano una miriade di opzioni, soddisfacendo un ampio spettro di esigenze e budget. Ma non è solo una questione di quantità; l'enfasi sulla qualità è palpabile. Le macchine elencate su Exapro vengono accuratamente controllate, garantendo che gli acquirenti investano in apparecchiature che promettono efficienza e longevità.

La saggezza economica è parte integrante delle attività di Exapro. I venditori possono attingere a un mercato globale, presentando i propri macchinari a un vasto pubblico senza i costi generali e le complessità dei metodi di vendita tradizionali. D'altro canto, gli acquirenti trovano vantaggioso acquistare macchinari che non solo sono più convenienti rispetto a quelli nuovi di zecca, ma sono anche provati e testati in scenari reali.

Che tu stia cercando di aggiornare la tua attrezzatura o di fare la tua prima incursione nel settore, il costo è un fattore inevitabile che influenza la tua decisione. Per i professionisti che guardano alle macchine per alesatura, foratura e inserimento di tasselli, il mercato secondario offre una strada interessante, non solo in termini di prezzo ma anche di valore che ne deriva. Le macchine usate in questa categoria disponibili tramite Exapro rientrano prevalentemente in una gamma di prezzi compresa tra € 6.000 e € 22.000. È essenziale comprendere cosa comporta questa gamma e come può soddisfare esigenze e budget diversi. 

All'estremità più accessibile della gamma dei prezzi, in genere si possono trovare macchine semplici, magari con meno funzionalità o appartenenti a gamme di modelli più vecchi. Tuttavia, il loro fascino risiede nella loro convenienza, che li rende perfetti per startup o imprese su piccola scala che richiedono funzionalità di base senza fronzoli. I vertici della gamma dei prezzi sono riservati alle macchine che esemplificano lo zenit della tecnologia della lavorazione del legno. Qui si potrebbero trovare macchine all’avanguardia dotate di funzionalità avanzate, velocità operative più elevate, maggiore precisione e forse anche capacità di automazione. Tali macchine sono ideali per operazioni su larga scala o per quelle in cui la massima precisione ed efficienza sono fondamentali.

Quando si considera il costo, è prudente riflettere anche sul valore offerto da queste macchine. Le macchine usate, in particolare quelle acquistate da un mercato affidabile come Exapro, vengono fornite con la garanzia di durata e test preventivi. Inoltre, l'ammortamento iniziale è già stato assorbito dall'acquirente originale, garantendo all'acquirente una macchina che sia funzionale e offra un eccellente rapporto qualità-prezzo.

L'acquisto di macchinari usati può spesso essere un atto di fede. Ma con Exapro, ogni dettaglio, ogni specifica e ogni potenziale difetto viene esposto apertamente. Questa trasparenza garantisce che, come acquirente, non sei mai all'oscuro e prendi sempre decisioni informate. Al di là dell'acquisto, la dedizione di Exapro alla propria clientela brilla soprattutto nell'assistenza clienti. Che si tratti di domande su una macchina, dubbi sulla consegna o supporto post-acquisto, il team Exapro è pronto ad assistere, garantendo che ogni transazione avvenga senza intoppi e che ogni esperienza del cliente sia esemplare.

Mentre percorri il percorso della lavorazione del legno, i macchinari giusti diventano il vento sotto le tue ali. E in questo viaggio, Exapro non funge solo da mercato, ma da partner, impegnato a fornire qualità, trasparenza e supporto senza pari. Abbraccia il futuro della lavorazione del legno con Exapro e lascia che ogni creazione sia una testimonianza di precisione e abilità artistica.

 

Principali vantaggi delle macchine Alesatrici, Foratrici e Spinatrici

Le macchine per alesatura, foratura e inserimento di tasselli sono fondamentali per l'industria della lavorazione del legno. La loro integrazione nel processo di produzione comporta numerosi vantaggi che aumentano la qualità, l’efficienza e la versatilità dei progetti di lavorazione del legno. Ecco i principali vantaggi di queste macchine:

Precisione e accuratezza: queste macchine sono progettate per offrire una precisione eccezionale, garantendo che ogni foro o tassello sia posizionato esattamente dove deve essere. Tale precisione è difficile da ottenere manualmente, soprattutto su base coerente.

Efficienza e velocità: l'automazione del processo di alesatura, foratura e inserimento dei tasselli aumenta significativamente la velocità di produzione. Invece di misurare, contrassegnare e forare manualmente ogni foro, queste macchine possono gestire più operazioni contemporaneamente o in rapida successione, riducendo i tempi di produzione.

Coerenza: che si tratti del primo pezzo o del centesimo, queste macchine mantengono un livello di produzione costante. Questa uniformità garantisce che ogni articolo prodotto soddisfi lo standard desiderato senza variazioni.

Versatilità: molte di queste macchine sono dotate di impostazioni regolabili che consentono varie dimensioni dei fori, profondità e dimensioni dei tasselli. Questa flessibilità significa che una singola macchina può soddisfare diversi requisiti di progetto.

Riduzione degli sprechi: grazie alla loro precisione e accuratezza, si ottiene una significativa riduzione degli sprechi di materiale dovuti a errori. Ciò non solo fa risparmiare sui costi dei materiali, ma è anche vantaggioso per l'ambiente.

Maggiore resistenza dei giunti: le macchine per l'inserimento dei tasselli, in particolare, assicurano che i tasselli si adattino perfettamente e con precisione, migliorando la resistenza e la durata del giunto. I giunti con tasselli, se eseguiti correttamente, possono essere più resistenti dei tradizionali giunti con viti o chiodi.

Produzione semplificata: per i produttori su larga scala, queste macchine semplificano il processo di produzione. I lavoratori possono alimentare le materie prime e lasciare che siano le macchine a gestire compiti complessi, consentendo alle risorse umane di essere meglio allocate ad altre aree critiche.

Efficienza in termini di costi: a lungo termine, nonostante l'investimento iniziale, queste macchine possono portare a notevoli risparmi sui costi. Con tempi di produzione più rapidi, riduzione degli sprechi e meno errori, le aziende possono ottenere un ritorno sull'investimento più rapido.

Sicurezza: l'utilizzo di macchine per queste operazioni può essere più sicuro rispetto alla perforazione e all'inserimento manuale, soprattutto in ambienti industriali. I processi automatizzati riducono la possibilità di errore umano, che a volte può causare infortuni.

Le alesatrici, le foratrici e le macchine per l'inserimento di tasselli sono più che semplici strumenti; sono strumenti che consentono ai professionisti della lavorazione del legno di fornire prodotti di prim'ordine con efficienza e coerenza. I vantaggi che offrono li rendono indispensabili nei moderni impianti di lavorazione del legno.

 

Principali parametri macchina delle macchine alesatrici, foratrici e inseritrici di tasselli

Quando si acquistano o vendono macchine per alesatura, foratura e inserimento di tasselli su un mercato come Exapro, è essenziale considerare diversi parametri della macchina per garantire la giusta soluzione per l'applicazione prevista e per garantire una transazione trasparente e soddisfacente. Ecco i principali parametri macchina da considerare:

Dimensioni di lavoro: si riferisce alle dimensioni massime e minime (lunghezza, larghezza, altezza) del pezzo che la macchina può gestire.

Numero di mandrini/teste: un parametro cruciale, soprattutto per le alesatrici, poiché determina quanti fori possono essere eseguiti contemporaneamente.

Velocità del mandrino: la velocità di rotazione del mandrino, spesso misurata in RPM (giri al minuto). Ciò può influire sulla qualità del foro e sul tipo di materiali su cui la macchina può lavorare efficacemente.

Profondità massima di foratura: definisce la profondità con cui la macchina può forare o perforare il materiale.

Gamma di dimensioni dei tasselli: per le macchine per l'inserimento di tasselli, è fondamentale conoscere la gamma di dimensioni dei tasselli (diametro e lunghezza) che la macchina può gestire.

Potenza motrice: la potenza nominale del motore della macchina, generalmente misurata in kW o HP. Può fornire informazioni dettagliate sulle capacità della macchina e sul consumo energetico.

Tipo di sistema di controllo: le macchine moderne possono essere dotate di sistemi di controllo numerico computerizzato (CNC) per una migliore precisione e programmabilità. Altri potrebbero avere meccanismi di controllo manuale più semplici.

Velocità di avanzamento: indica la velocità con cui la macchina può elaborare o far avanzare il pezzo, influenzando la velocità di produzione complessiva.

Cambio utensile: alcune macchine avanzate sono dotate di cambio utensile automatico, che consente operazioni versatili senza intervento manuale.

Precisione di posizionamento: questo parametro indica la capacità della macchina di posizionare accuratamente l'utensile o il pezzo in lavorazione, fondamentale per i lavori di precisione.

Peso e peso della macchina Dimensioni: importanti per considerazioni logistiche, soprattutto se lo spazio è limitato o se la macchina deve essere trasportata.

Tensione e tensione Requisiti di alimentazione: garantire la compatibilità con i sistemi elettrici locali.

Età e età Utilizzo: l'anno di produzione, la marca e il modello, nonché tutti i dettagli sull'intensità di utilizzo della macchina (ad esempio, le ore di funzionamento), possono essere indicatori critici della durata di vita residua della macchina e della potenziale usura.

Condizione e condizioni Manutenzione: eventuali recenti ristrutturazioni, aggiornamenti o lavori di manutenzione eseguiti sulla macchina possono influenzarne in modo significativo il valore e le prestazioni.

Caratteristiche aggiuntive: caratteristiche come il bloccaggio con vuoto, i sistemi di raffreddamento o lubrificazione integrati o le caratteristiche di sicurezza possono aggiungere valore e funzionalità alla macchina.

Prezzo: ultimo ma non meno importante, è necessario considerare il prezzo di vendita ed eventuali costi aggiuntivi, come spedizione, installazione o formazione.

Quando si naviga in un mercato come Exapro, avere una conoscenza approfondita di questi parametri non solo garantisce di prendere una decisione informata, ma promuove anche la trasparenza e la fiducia tra acquirenti e venditori. Ricorda sempre di porre domande, richiedere documentazione o anche video della macchina in funzione per verificarne le condizioni e le capacità.

 

Area di utilizzo

Le alesatrici, foratrici e tassellatrici sono strumenti fondamentali nel settore della lavorazione del legno. Tuttavia, la loro versatilità e precisione hanno esteso la loro utilità anche ad altri settori. Ecco uno sguardo alle principali aree di utilizzo di queste macchine:

Produzione di mobili: una delle applicazioni più comuni, queste macchine sono ampiamente utilizzate nella realizzazione di mobili. Ciò include di tutto, dalle sedie e tavoli agli armadietti e ai guardaroba. I giunti a tasselli forniscono una finitura pulita senza viti o chiodi visibili, rendendoli preferibili per l'estetica dei mobili.

Mobili da cucina: per la costruzione precisa di mobili da cucina, dove l'allineamento e l'adattamento sono cruciali, queste macchine svolgono un ruolo fondamentale. Garantiscono che gli armadietti non siano solo esteticamente gradevoli ma anche durevoli.

Produzione di telai di porte e finestre: garantire giunti stretti e precisi nei telai di porte e finestre è vitale sia per la funzionalità che per l'isolamento. Queste macchine forniscono la precisione richiesta in tali applicazioni.

Pavimenti: Soprattutto per i pavimenti modulari in legno o parquet, dove i pezzi devono incastrarsi perfettamente, le macchine foratrici e tassellatrici aiutano a creare sistemi ad incastro.

Lavorazione di pannelli: nella costruzione di pannelli in legno utilizzati in varie applicazioni, dal rivestimento delle pareti alle partizioni modulari, queste macchine garantiscono che i pannelli si adattino perfettamente e in modo sicuro.

Costruzione navale: i componenti in legno di barche e navi, soprattutto negli yacht di lusso con interni in legno intricati, richiedono forature e giunzioni precise. Queste macchine offrono la precisione necessaria in tali applicazioni.

Produzione di giocattoli: i giocattoli in legno, in particolare le costruzioni più grandi come case delle bambole o binari ferroviari, fanno affidamento su giunti precisi sia per l'estetica che per la durata. Queste macchine sono indispensabili in tali processi di produzione.

Creazione di strumenti musicali: strumenti come pianoforti, chitarre e fiati richiedono una perforazione precisa per la qualità del suono e l'integrità strutturale. Le macchine per l'inserimento dei tasselli garantiscono che le giunzioni siano sicure senza compromettere la risonanza o la qualità tonale dello strumento.

Applicazioni per falegnamerie e officine: officine e falegnamerie più piccole, dove vengono realizzati pezzi personalizzati o progetti su misura, utilizzano queste macchine per la loro versatilità e precisione.

Costruzione: in alcune applicazioni edili, potrebbe essere necessario unire travi o pilastri in legno utilizzando tasselli per ulteriore resistenza o per motivi architettonici.

Automotive e aerospaziale: sebbene meno comuni, nei progetti di lusso o personalizzati in cui vengono utilizzati interni o componenti in legno, è possibile utilizzare macchine per l'alesatura e l'inserimento di tasselli per garantire la precisione.

Anche se l'elenco riportato sopra coglie le principali aree di utilizzo, vale la pena notare che la versatilità delle macchine per alesatura, foratura e inserimento di tasselli consente loro di essere adattate a varie altre applicazioni di nicchia, ovunque si tratti di giunzioni di precisione o di foratura nel legno o sono richiesti materiali simili al legno.

 

Produttori leader di macchine per alesatura, foratura e inserimento di tasselli

Esistono diversi produttori rinomati di alesatrici, foratrici e macchine per l'inserimento di tasselli. Quando navighi su una piattaforma come Exapro, probabilmente ti imbatterai in macchine dei seguenti produttori, noti per la loro qualità e affidabilità nel settore della lavorazione del legno:

Biesse: azienda italiana rinomata per i suoi macchinari per la lavorazione del legno di alta qualità. Producono una gamma di macchine CNC, comprese attrezzature per alesatura e perforazione.

Homag: un produttore tedesco leader che offre soluzioni complete per la lavorazione del legno, comprese macchine per forare e inserire tasselli.

Morbidelli: marchio del gruppo SCM, sono noti per i loro macchinari avanzati per la lavorazione del legno, comprese le alesatrici multifunzione.

Gannomat: specializzata in macchine per la lavorazione del legno, offre una gamma di attrezzature, comprese le macchine per l'inserimento di tasselli.

Weeke: operando sotto il gruppo Homag, Weeke produce una varietà di macchinari per la lavorazione CNC per la lavorazione del legno.

Busellato: un altro attore chiave nel settore delle macchine per la lavorazione del legno, che offre trapani e alesatrici nella sua gamma di prodotti.

IMA: Conosciuta principalmente per le bordatrici, produce anche macchine foratrici e tassellatrici per la lavorazione del legno.

Vitap: produttore italiano, produce una gamma di macchine per la lavorazione del legno, comprese soluzioni noiose.

Felder Group: azienda austriaca con presenza globale, nota per la sua gamma di macchine per la lavorazione del legno di alta qualità.

Rilesa: un'azienda danese specializzata in macchinari per la lavorazione del legno, produce una gamma di attrezzature tra cui macchine per l'inserimento di tasselli.

Maggi Technology: Specializzati in macchine foratrici, hanno una gamma di prodotti adatti alle varie esigenze di lavorazione del legno.

Quando si considera un acquisto da uno di questi produttori su Exapro o una piattaforma simile, è fondamentale ricercare il modello specifico, le sue caratteristiche e le recensioni dei clienti. Inoltre, controlla sempre le condizioni della macchina, l'anno di produzione e tutti i registri di assistenza o manutenzione disponibili per assicurarti di prendere una decisione ben informata.