EXAPRO – TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E USO

Ultimo aggiornamento: 01/04/2015.

I. PREAMBOLO

II. OGGETTO

III. DEFINIZIONI

IV. DESCRIZIONE DEI SERVIZI OFFERTI DA EXAPRO

V. REGISTRAZIONE

VI. OBBLIGHI DEL VENDITORE

VII. OBBLIGHI DELL’ACQUIRENTE

VIII. METTERE IN CONTATTO I VENDITORI E CON GLI ACQUIRENTI

IX. AUDIT/VERIFICHE DA PARTE DI EXAPRO SARL

X. SERVIZI SUPPLEMENTARI OFFERTI DA EXAPRO

XI. RESPONSABILITA’ DI EXAPRO

XII. USO DEL SERVIZIO, SICUREZZA IN INTERNET E RISCHI ASSOCIATI

XIII. PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

XIV. LINGUA, LEGGE & FORO COMPETENTE

1. Questi termini e condizioni generali di vendita e uso si applicano a tutti i servizi forniti da EXAPRO SARL, una società di diritto francese, iscritta al Registro delle Imprese di Saumur, indirizzo della sede legale: Place Marc Leclerc n. 4, 49400 SAUMUR; Codice NAF: 4614Z; Numero SIRET: 4515749000021.

2. Questi termini e condizioni generali si applicano a tutti gli utenti dei siti web gestiti da EXAPRO, ad esclusione di diverse specifiche disposizioni.

3. Questi termini e condizioni generali di vendita e uso riflettono gli impegni delle parti nella loro interezza e nessun altro termine che compaia in qualsiasi altro documento può essere considerato come parte dei diritti e obblighi vincolanti per EXAPRO e qualsiasi utente di tali siti e servizi.

4. Questi termini e condizioni generali di vendita e uso sono applicabili se sono accettati da qualsivoglia Acquirente, fornitore di servizi o utente.

5. Con la presente, EXAPRO si riserva il diritto di modificare i suoi termini e condizioni generali di vendita e uso in qualsiasi momento. In tal caso, i nuovi termini e condizioni generali prevalgono rispetto alla loro versione precedente. I nuovi termini e condizioni di vendita e uso diventano efficaci e vincolanti subito dopo la loro pubblicazione online, senza altre formalità e senza pregiudicare l’opzione dell’utente di concludere la sua adesione al sito.

6. L’intero contenuto dei siti (nome di dominio, titolo, progettazione, forma, commenti, immagini e illustrazioni originali, loghi, slogan, testi e altri elementi), nonché la banca dati sono di esclusiva proprietà di EXAPRO quale unico editore e proprietario.

7. Tutti i contenuti di cui sopra sono protetti dalle leggi internazionali in materia di diritto d’autore, registrazione del marchio e di diritti sulle banche dati o da qualsiasi altro provvedimento previsto dalle leggi sulla proprietà intellettuale di ciascun paese interessato.

 

 

8. Lo scopo di questi termini e condizioni generali di vendita e uso, di proprietà’ di EXAPRO, è quello di definire le condizioni generali di vendita, le condizioni generali di uso, la politica di protezione e trattamento confidenziale dei dati personali, il dovere di buona condotta da parte degli utenti del web e, in generale, i termini che disciplinano l’erogazione di servizi online e offline da parte di EXAPRO ai propri clienti.

9. Questi termini e condizioni generali di vendita e uso formano un insieme coerente. Tuttavia, nel caso in cui una clausola del presente documento sia da considerarsi nulla o priva di effetto, tutte le altre disposizioni rimangono in vigore e sono vincolanti.

 

 

10. Annunci pubblicitari online: vengono definiti come una descrizione esplicativa elaborata e progettata sotto la responsabilità esclusiva dell’utente web al fine di promuovere la vendita dei suoi beni. Lo scopo di un tale annuncio è quello di esaltare l’attrezzatura in vendita in un contesto professionale. EXAPRO potrebbe dover modificare o migliorare la qualità editoriale dell’annuncio, tra l’altro, in base alle informazioni fornite dal Venditore. Ciò nonostante, il Venditore rimane l’unico responsabile della sua pubblicità e, quindi, della verifica dei relativi testi pubblicati online.

11. Utente web: l’utente web viene definito come una persona fisica o un ente pubblico/privato registrato a titolo professionale sul sito “Exapro.it”, allo scopo di navigare e/o di inserire un annuncio. Nel gruppo degli utenti web, possiamo identificare il Venditore di beni, cioè un utente web che offre un bene per la vendita e il Cliente, cioè un professionista alla ricerca di attrezzature professionali e che sarà presentato al Venditore attraverso il sito exapro.it.

12. Internauta o visitatore: l’internauta o il visitatore viene definito come qualsiasi persona che non corrisponda alla definizione di utente web e che visiti il sito www.exapro.it o qualsiasi altro sito gestito da EXAPRO. A tale proposito, lui/lei può aver accesso a pagine web pubbliche, utilizzare i servizi a disposizione di tutti gli internauti. A differenza di un utente web, lui/lei non ha bisogno di creare un account utente e non deve fornire i suoi dati personali. D’altra parte, lui/lei non può accedere ai servizi a pagamento di EXAPRO.

13. Il bene: significa qualsiasi attrezzatura per esigenze professionali offerta in vendita sul sito “Exapro.it”. 14. Prezzo: si intende il prezzo ante imposte richiesto per un bene che appaia in un messaggio statico, per un periodo di tempo stabilito dal Venditore.

15. Offerta: si intende un’offerta per l’acquisto di un bene pubblicizzato, invitando entrambe le parti ad avviare le trattative per l’acquisto della relativa attrezzatura. 16. Servizi EXAPRO: significa tutti i servizi offerti da EXAPRO, i quali possono essere sia a pagamento sia gratuiti, a seconda della loro natura.

 

 

17. EXAPRO presenta un professionista disposto a vendere a un professionista disposto ad acquistare un bene professionale. L’obiettivo principale di EXAPRO è quindi quello di stabilire contatti tra Acquirenti e Venditori, agendo in modo indipendente come intermediario.

  • EXAPRO elabora elenchi dei beni e servizi offerti online, collega i clienti con i Venditori e facilita le transazioni tra le parti.  EXAPRO non conclude nessuna transazione di vendita.
  • In circostanze eccezionali, può capitare che EXAPRO tratti una vendita. In tal caso, la transazione è disciplinata da condizioni specifiche diverse dai presenti termini e condizioni generali di vendita. 18. Questo perché EXAPRO non partecipa all’esecuzione del contratto, EXAPRO agisce solo come broker e non come commissionario o mandatario.
  • In tale veste, l’obbligo essenziale del broker è quello di promuovere attraverso i suoi sforzi l’esecuzione di un contratto per il quale EXAPRO fa da mediatore, ma non di concludere l’affare. 19. Gli accordi conclusi tramite la mediazione di EXAPRO non devono essere considerati vendite all’asta pubblica. 20. Ogni Venditore deve godere di una libertà illimitata di scelta nel vendere la sua attrezzatura: in caso di più offerte, il Venditore deve scegliere liberamente la transazione di vendita più adatta secondo il proprio apprezzamento.
  • A tal proposito, il Venditore può preferire qualsiasi dei criteri sotto elencati, a titolo esemplificativo: prezzo offerto, solvibilità dell’Acquirente, termini di pagamento, vicinanza geografica, ecc.

21. EXAPRO si riserva piena ed esclusiva titolarità sulla banca dati dei beni in vendita. In nessun modo tali beni possono essere di proprietà di EXAPRO, il quale agisce solo come broker.

22. Ciascuna delle parti contraenti deve avere il proprio statuto personale e quindi ognuna di esse agisce in nome proprio e per conto proprio.

23. Per la natura del servizio, EXAPRO è vincolato da un obbligo di sollecitudine e diligenza, ma non da un obbligo sull’esito. Di conseguenza, EXAPRO non deve mai essere ritenuta responsabile della redazione dell’annuncio, anche laddove EXAPRO vi abbia partecipato. Nè può EXAPRO essere ritenuta responsabile dell’interruzione del servizio online, se questo dovesse succedere.

24. Il servizio offerto da EXAPRO è conforme a qualsiasi e a tutti i regolamenti e gli statuti attualmente in vigore ed è fornito in conformità alle specifiche esistenti.

 

 

25. La registrazione è gratuita e in nessun caso può essere richiesta una quota d’iscrizione o un pagamento. D’altra parte, la registrazione al sito è un presupposto indispensabile per poter acquistare o vendere un bene via exapro.it

26. EXAPRO si riserva il diritto di approvare, e con assoluta discrezionalità, qualsiasi nuova registrazione, di verificare tutte le informazioni fornite dal richiedente o parte di esse.

27. In nessun caso EXAPRO può essere ritenuta responsabile in caso di dichiarazioni non veritiere, informazioni inesatte, fuorvianti o diffamatorie fornite dagli utenti. D’altra parte, EXAPRO si riserva il diritto di rifiutare la registrazione in caso di dichiarazioni non veritiere, informazioni inesatte, fuorvianti o diffamatorie fornite dagli utenti web.

28. Qualsiasi registrazione fraudolenta mirata a ingannare o che abbia conseguenze ingannevoli per un altro utente web o per EXAPRO rappresenta un motivo di cancellazione del profilo del relativo utente con la conseguente segnalazione all’autorità giudiziaria competente per il perseguimento dei colpevoli.

29. Ogni registrazione viene considerata come accettazione delle condizioni generali di uso, nonché dei relativi termini e condizioni.

 

 

30. Il regime giuridico esistente è disciplinato dalla legge approvata il 21 giugno 2004 relativa alla vendita a distanza, tra professionisti e dalla Legge sulla protezione dei dati approvata il 6 agosto del 2004, che creano obblighi per entrambe le parti.

31. Con la presente, il Venditore si impegna a rispettare tutti i regolamenti di EXAPRO e trasferisce la sua attrezzatura secondo la prassi del sito web.

32. L’offerta deve contenere almeno le seguenti informazioni:

  • Cognome, ragione sociale se persona giuridica
  • Indirizzo fisico, sede legale o altra struttura responsabile dell’offerta
  • Dati di contatto
  • Mezzi di comunicazione che consentano all’Acquirente di monitorare l’esecuzione del suo ordine, di chiedere l’applicazione della garanzia, senza alcun costo aggiuntivo specifico
  • Indirizzo di posta elettronica
  • Periodo di validità dell’offerta
  • Caratteristiche essenziali del bene: il Venditore deve descrivere il bene in vendita nella maniera più esatta possibile. Con la presente, il Venditore assume a proprio esclusivo carico ogni responsabilità per le eventuali conseguenze pregiudizievoli dovute alla presentazione impropria del bene o a una sua descrizione inesatta e confusa
  • Modalità di esecuzione o di pagamento
  • Regime di responsabilità e termini e condizioni particolari di vendita
  • A seconda del caso, la durata minima proposta per un contratto relativo alla fornitura continua o periodica di un servizio o di un bene
  • A seconda del caso, il numero di iscrizione al registro delle imprese (RCS) o RP, CS, il numero d’identificazione IVA.

33. Il Venditore deve assicurarsi di avere il diritto e l’autorizzazione necessari per vendere i beni in causa, e deve provvedere affinché questi ultimi siano conformi alle leggi in vigore per evitare qualsiasi violazione delle norme o dei diritti di terzi.

34. Il Venditore ha l’obbligo di organizzare la consegna del bene contrattuale all’Acquirente. L’Acquirente deve pagare, per impostazione predefinita, le spese di trasporto e movimentazione, le tariffe doganali nonché tutte le altre spese connesse con l’invio del bene. Le parti possono decidere di applicare una diversa modalità se lo desiderano.

35. Prima della vendita, al fine di evitare controversie, le parti concordano le spese a carico dell’Acquirente in termini di trasporto, movimentazione, tariffe doganali e altri costi relativi all’invio.

36. La messa in vendita di un bene implica una possibile negoziazione del prezzo di vendita tra Venditore e Acquirente.

37. Con la presente, EXAPRO si riserva il diritto di rimuovere dal suo sito qualsiasi bene in vendita, per qualsiasi ragione, in qualsiasi momento e senza incorrere in una qualsivoglia responsabilità nei confronti del Venditore o dell’Acquirente, senza alcun pregiudizio ad altri suoi diritti e rimedi e solo mediante una semplice notifica via e-mail.

38. EXAPRO non offre al Venditore alcuna garanzia di ricevere un certo numero di domande o di offerte.

39. Con la presente, EXAPRO si riserva il diritto di mettere in evidenza – o meno – l’annuncio pubblicitario, sotto varie forme quali “Exaspot”, “offerta speciale” o qualsiasi altro riferimento commerciale. Inoltre, il Venditore non ha il diritto a un collocamento evidenziato del suo annuncio sul sito web.

40. Entro 72 ore dopo la chiusura di un accordo con un Acquirente, il Venditore deve informare EXAPRO in merito alla vendita del bene in questione, in caso contrario il Venditore può incorrere in responsabilità contrattuale.

41. Fondamentalmente il bene dev’essere pagato tramite bonifico bancario. Il pagamento con assegno bancario può essere accettato ma solo con assegni francesi.

 

 

42. Il regime giuridico vigente è il sistema di vendita online, cioè vendita a distanza.

43. Con la presente, l’Acquirente s’impegna a rispettare tutti i regolamenti di EXAPRO e a presentare la sua offerta a EXAPRO secondo la prassi del sito web.

44. L’Acquirente è l’unico responsabile della sua offerta e deve assicurarsi di avere il diritto e di essere in grado di acquistare il bene oggetto di un’offerta.

45. L’offerta più alta presentata non è necessariamente anche quella vincente, in quanto il servizio proposto non è un servizio di vendita all’asta (vedi sopra).

46. EXAPRO non garantisce che tutte le offerte verranno prese in considerazione. Saranno esaminate solo le offerte più rilevanti. Non ci sarà alcun motivo di ricorso contro EXAPRO ad opera di un cliente la cui offerta non sia stata studiata.

47. L’Acquirente deve pagare, per impostazione predefinita, le spese di trasporto e movimentazione, le tariffe doganali nonché tutte le altre spese connesse con l’invio. Ciò nonostante, le parti possono decidere di applicare una diversa modalità se lo desiderano. EXAPRO consiglia (con riferimento all’art. 38) alle parti di concordare l’ammontare di tali costi prima di concludere la vendita.

48. Con la presente, EXAPRO si riserva il diritto di respingere qualsiasi offerta, per qualsivoglia causa, in qualsiasi momento e senza incorrere in alcuna responsabilità, senza alcun pregiudizio ad altri suoi diritti e rimedi e solo mediante una semplice notifica via e-mail.

49. Ogni offerta vincola l’Acquirente a negoziare con il Venditore l’acquisto del relativo bene. L’Acquirente può ritirare la sua offerta fino a quando non venga selezionata dal Venditore.

50. Nel presentare l’offerta, l’Acquirente si impegna a garantire la disponibilità dei fondi necessari per l’acquisto del bene in questione. In caso contrario, dopo un primo avvertimento via e-mail, l’Acquirente può essere rimosso dal sito senza alcun ulteriore avviso.

51. Ogni Acquirente la cui offerta venga accettata dal Venditore si impegna a informarne tempestivamente EXAPRO.

52. Se l’importo dell’offerta supera i 50.000 €, con la presente EXAPRO si riserva il diritto di chiedere all’Acquirente di presentare una conferma della banca sulla disponibilità dei fondi.

53. Su richiesta da parte di EXAPRO, come condizione preliminare e come presupposto per essere messo in contatto con il Venditore, il relativo Acquirente, con la presente si impegna a pagare a favore di EXAPRO un anticipo nei termini definiti da EXAPRO.

54. Inoltre, l’Acquirente è vincolato da due obblighi essenziali:

  • Il ritiro del bene: l’acquirente deve accettare la consegna del bene; in caso di inadempimento, il Venditore può rifiutarsi di rispettare i suoi obblighi, può chiedere l’esecuzione o la rescissione del contratto di vendita.
  • Pagare il bene: l’Acquirente deve pagare alla data e nel posto stipulato nel contratto di compravendita.

 

55. Il Venditore può liberamente stabilire il prezzo base e il prezzo di riserva, nonché il lasso di tempo durante il quale l’offerta è ferma.

56. L’offerta finale viene scelta dal Venditore, il che implica mettere in contatto il Venditore con l’Acquirente.

57. Nel caso in cui venisse concluso un accordo, sia il Venditore che l’Acquirente devono informare congiuntamente EXAPRO delle relative condizioni senza indebito ritardo. La trasmissione di informazioni da parte dell’Acquirente a EXAPRO costituisce una condizione preliminare per l’introduzione reciproca delle parti.

58. Qualora un’offerta sia stata accettata durante il periodo di validità, l’Acquirente sarà informato del fatto che verrà presentato al Venditore. Prima di tale introduzione, EXAPRO può liberamente chiedere all’Acquirente di pagare un anticipo. In tal caso, entro 4 giorni lavorativi dal ricevimento di una notifica tramite e–mail, l’Acquirente deve pagare il 10% dell’offerta – a pena che la sua offerta venga respinta – su un conto vincolato (non è fruttifero di interessi a favore del Venditore o dell’Acquirente), aperto presso una banca scelta da EXAPRO e in conformità alle sue istruzioni.

59. Con la presente, EXAPRO si riserva il diritto di sospendere l’offerta di vendita di un prodotto o di interrompere qualsiasi procedura di introduzione delle parti, senza giusta causa, in qualsiasi momento e senza incorrere in alcuna responsabilità, senza alcun pregiudizio ad altri suoi diritti e rimedi.

60. EXAPRO rilascia una fattura al Venditore per l’importo della commissione dovuta a EXAPRO + IVA. Tale commissione dev’essere pagata entro 15 giorni dalla data di ricevimento della fattura.

61. I tassi delle commissioni possono essere consultati al seguente sito web: http://www.exapro.it/vendere-il-vostro-usato/. Le parti sono responsabili di consultare questi tassi per evitare qualsiasi controversia in materia.

62. Una commissione è dovuta per ogni accordo concluso tramite EXAPRO. Tale commissione è applicabile anche per ogni accordo effettivamente concluso tra le stesse parti introdotte da EXAPRO per un periodo di 6 mesi dopo che sono stati introdotti gli uni agli altri, a meno che l’accordo di introduzione prevede diversamente.

63. La commissione a carico del Venditore viene detratta da qualsiasi fermo o caparra versata a favore di EXAPRO da parte dell’Acquirente. Nel caso in cui il fermo superi la commissione prevista, il saldo sarà trasferito al conto bancario del Venditore come indicato da EXAPRO.

64. L’importo della transazione è considerato l’importo dell’offerta che ha avviato l’introduzione delle parti. Se le parti dovessero negoziare un prezzo diverso, il Venditore deve informare EXAPRO di conseguenza entro 30 giorni dal ricevimento della fattura. EXAPRO correggerà quindi la commissione e rilascerà una fattura aggiornata con una nota di credito nei confronti della prima. Nessun reclamo sarà accettato da EXAPRO dopo la scadenza di questo periodo di 30 giorni.

65. Nel caso in cui le trattative dovessero fallire e la transazione non dovesse essere finalizzata, il Venditore e l’Acquirente devono informarne EXAPRO di conseguenza, per e-mail o lettera. In tal caso, EXAPRO incarica la banca a restituire il deposito all’Acquirente.

66. Qualsiasi corrispettivo pagato da una delle parti resta definitivamente attribuito a EXAPRO e non è rimborsabile in tutto o in parte. Se qualsiasi somma dovuta a EXAPRO da parte del Venditore o dell’Acquirente dovesse rimanere residua e non pagata alla data di scadenza, il Venditore o l’Acquirente dovranno pagare a EXAPRO, di pieno diritto e senza previa messa in mora, gli interessi maturati dal primo giorno di ritardo e pari a una volta e mezzo del tasso legale di interesse sul relativo importo.

 

67. EXAPRO si riserva il diritto di controllare qualsiasi e tutte le informazioni fornite dalle parti prima della diffusione delle stesse e, a seconda del caso, di rifiutare, ritirare o cancellare qualsiasi informazione senza avviso. Tale ritiro, sotto qualsiasi forma e per qualsiasi periodo di tempo, non comporta mai il pagamento di alcun compenso.

68. Con la presente, EXAPRO si riserva il diritto di terminare in qualsiasi momento e con effetto immediato, ogni diritto di accesso o parte di esso corrispondente a un account e a una password e persino di eliminare qualsiasi account e password, account non confermato e/o inattivo.

69. L’accesso al sito da parte di qualsiasi utente può essere terminato entro gli stessi termini ivi previsti, senza alcun preavviso formale.

 

 

70. EXAPRO può appaltare alcuni servizi forniti da altre persone fisiche o enti. Tali servizi di terzi possono essere offerti ai Venditori e agli Acquirenti a proprie spese e sotto la propria responsabilità. EXAPRO non incorrerà in alcun tipo di responsabilità in merito, in nessun caso.

71. I servizi forniti da terzi possono includere link ad altri siti web o fonti Internet. Nella misura in cui tali siti e fonti siano al di fuori del suo controllo, EXAPRO non dev’essere ritenuta responsabile della fornitura di tali servizi o incorrere in qualsiasi tipo di responsabilità in merito ai contenuti, alla pubblcità, ai prodotti, ai servizi o a qualsiasi altro materiale disponibile su tali siti, oppure provenienti da tali siti o da fonti esterne. EXAPRO non incorre in alcun tipo di responsabilità in merito a qualsiasi danno o perdita, conosciuti o presunti, che si verifichino in seguito all’utilizzo o per essersi fidato delle informazioni, dei servizi oppure dei dati disponibili su tali siti o fonti esterne.

72. I Venditori e gli Acquirenti restano gli unici responsabili per eventuali danni o perdite, materiali o immateriali, subiti da EXAPRO, sia diretti che indiretti, se sono stati provocati o originati dal loro uso del servizio offerto da EXAPRO. Nel caso in cui qualsiasi Venditore o Acquirente dovesse violare tale accordo, uno statuto, un contratto o una pratica applicabile, con la presente si impegnano a risarcire EXAPRO in merito ad ogni e qualsivoglia pretesa, azione legale e/o condanne al risarcimento del danno, subiti da EXAPRO opure di cui EXAPRO possa riceverne un danno.

 

73. Ogni Venditore, Acquirente o terzo può fornire informazioni a EXAPRO tramite il sito web. Con la presente, EXAPRO si impegna ad agire al fine di tutelare la correttezza, la pertinenza e l’interesse di tali contenuti. In nessun caso può EXAPRO incorrere in alcuna responsabilità se il contenuto editoriale dovesse violare gli statuti e i regolamenti in vigore.

74. Nella sua qualità di fornitore di servizi di hosting, EXAPRO compie la sua missione di informazione attraverso la creazione di sistemi di allarme e di sorveglianza.

75. EXAPRO non ha alcun obbligo sistematico di monitoraggio delle informazioni trasmesse o conservate da qualsiasi altra parte e non è vincolata da un obbligo di diligenza o di controllo preventivo per fatti e circostanze comprovanti attività illegali.

76. Con la presente, EXAPRO si impegna a ritirare qualsiasi contenuto editoriale chiaramente abusivo e a cercare di prevenire la diffusione ricorrente di tali contenuti.

77. Eccetto il caso in cui EXAPRO sia stata debitamente informata circa la presenza sul sito di un contenuto offensivo ai sensi delle leggi in vigore e non sia stata in grado di agire con determinazione per sopprimerlo, EXAPRO non può essere ritenuta responsabile dei contenuti o delle azioni delle parti oppure dei beni pubblicizzati per la vendita.

78. EXAPRO non può garantire al Venditore un determinato numero di offerenti.

79. In nessun modo EXAPRO può farsi garante del fatto che ogni Acquirente sia solvibile o rispetti i suoi impegni. In nessun caso EXAPRO può incorrere in alcuna responsabilità in merito.

80. EXAPRO non si ritiene in nessun modo responsabile della qualità, funzionamento e conformità dei beni pubblicizzati online sul suo sito.

81. Nella sua qualità di intermediario, EXAPRO declina ogni responsabilità in merito all’esecuzione, alla risoluzione e/o alla conclusione del rapporto creato tra qualsiasi Venditore e qualsiasi Acquirente.

82. EXAPRO Sarl non è tenuta responsabile nei confronti dell’Acquirente per la qualità e conformità del prodotto in vendita online: l’Acquirente deve ottenere in tal senso garanzie direttamente dal Venditore. I Venditori e gli Acquirenti sono gli unici responsabili di qualsiasi danno e pregiudizio, materiale o immateriale, diretto o indiretto nei confronti di EXAPRO, se questi sono causati da essi o se originati nel contesto del loro utilizzo del servizio fornito da EXAPRO.

83. In caso di violazione di questo accordo o di una legge, di contratto o pratica da parte di qualsiasi Venditore o Acquirente, con la presente si impegnano a risarcire EXAPRO in merito ad ogni e qualsivoglia pretesa, azione legale e/o condanne al risarcimento del danno, subiti da EXAPRO opure di cui EXAPRO possa riceverne un danno.

84. In nessun modo EXAPRO può incorrere in alcuna responsabilità per qualsiasi danno finanziario, commerciale o tecnico subito da qualsiasi Venditore o Acquirente, quali la perdita di produttività, perdita di ricavo, perdita di profitto o di mercato, ordini o dati persi, qualsiasi altro danno patrimoniale o perdita commerciale, perdita di reddito, profitti non ottenuti o opportunità perse, tempo sprecato o qualsiasi altro danno indiretto.

85. Con la presente, EXAPRO si impegna a fornire il servizio con la massima cura e maestria secondo i principi abituali della sua professione. Ciò nonostante, EXAPRO non si assume alcuna responsabilità in caso di violazione dei suoi obblighi contrattuali per cause di forza maggiore o atti divini, eventi inarrestabili, colpa di un soggetto terzo o errore da parte di qualsiasi Venditore o Acquirente.

86. Nel suo ruolo di mediazione tecnica, EXAPRO non è responsabile del mancato rispetto degli obblighi esistenti da parte del Venditore. In nessun modo EXAPRO è da tenere responsabile nei confronti dell’Acquirente della mancata consegna del bene aquistato, consegna non conforme o qualsiasi altro danno subito dal prodotto nel corso della spedizione o durante la messa in servizio.

87. Con la presente, EXAPRO declina qualsiasi responsabilità qualora il bene consegnato dovesse violare le leggi in vigore nel paese di consegna.

88. Le condizioni finanziarie di acquisto saranno negoziate liberamente tra il Venditore e l’Acquirente e, di conseguenza, EXAPRO non è tenuta responsabile del mancato pagamento da parte dell’Acquirente, se dovesse succedere. 89. In nessun caso EXAPRO è tenuta responsabile delle informazioni fornite dal Venditore per ciò che riguarda le attrezzature. Informazioni fuorvianti, ingannevoli e inesatte e disinformazioni non saranno vincolanti per la responsabilità di EXAPRO.

 

90. In qualità di mercato online, EXAPRO è un’interfaccia tecnica che gestisce una potente banca dati, accessibile ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni alla settimana. Di conseguenza, EXAPRO non si assume alcuna responsabilità in merito alle limitazioni tecniche inerenti a internet (tutti i rischi e performance tecniche nella loro interezza).

91. EXAPRO non si impegna a mantenere l’accesso ininterrotto e permanente ai servizi. Di conseguenza, EXAPRO non può’ essere ritenuta responsabile delle eventuali disfunzioni che si verifichino sul suo sito web e delle eventuali conseguenze dirette o indirette di eventuali malfunzionamenti.

  • Il servizio è accessibile in base alla sua disponibilità.

92. Con la presente, EXAPRO ha il consenso da parte degli utenti di depositare un ‘’cookie” sul disco rigido del loro computer ed è autorizzata a sfruttare i dati risultanti.

  • Un cookie è un identificatore alfanumerico trasferito sul disco rigido del computer dell’utente tramite il suo browser internet, consentendo a EXAPRO di riconoscere l’utente e di proporgli servizi.
  • Si consiglia di disconnettersi se si condivide il computer con altre persone e se i cookie sono attivi sul computer.


93. Per la natura del servizio, EXAPRO mette in relazione il Venditore e l’Acquirente in qualità di mediatore indipendente. Di conseguenza, tutti i costi, le spese (comunicazione, attrezzatura) necessarie per l’uso del sito sono a carico degli utenti.

94. Qualsiasi Venditore o Acquirente è responsabile per l’uso del servizio dal suo proprio account.

  • Senza pregiudizio alcuno a qualunque altro intervento, con la presente EXAPRO si riserva il diritto di sospendere o terminare il suo servizio e gli account degli utenti, di bloccare l’accesso al suo sito web, di ritardare la visibilità del contenuto ospitato o di sopprimere tali contenuti dai risultati ottenuti tramite i nostri motori di ricerca.
  • Con la presente, EXAPRO si impegna a prendere tutte le misure necessarie per impedire l’accesso degli utenti al sito in caso di attività abusive o illegali, di violazione della piattaforma o della sicurezza di altri utenti oppure se determina qualsiasi danno.

95. Uso del Servizio: durante l’uso del servizio, gli utenti devono astenersi:

dall’ingannare EXAPRO o gli altri utenti mediante l’indebito utilizzo dei cognomi o deille ragioni sociali di altre persone/entità, dal manipolare il prezzo di un bene o dall’ interferire con gli annunci degli altri utenti,

  • dal presentare eventuali informazioni ingannevoli, fuorvianti, diffamatorie o fantasiose,
  • dal caricamento, dalla visualizzazione, dalla trasmissione via e-mail o in altro modo, di qualsiasi contenuto che contenga un virus o qualsiasi altro malware o codici calcolati per interrompere, distruggere o limitare la funzionalità di qualsiasi software, computer o strumento di telecomuncazione, ivi compresi ma non solo, alla diffusione o alla pubblicazione di annunci non richiesti contenenti spam, lettere a catena o schemi piramidali,
  • dal disturbare o minare il Servizio, i server, le reti collegate al Servizio, rifiutandosi di rispettare le condizioni richieste, le procedure, le regole generali o le disposizioni di legge applicabili alle reti collegate al Servizio,
  • dalla violazione, volutamente o meno, di qualsiasi legge, statuto, regolamento in vigore nel proprio paese o all’estero, tra cui, tra l’altro, qualsiasi strumento giuridico e altre norme giuridicamente vincolanti,
  • qualsiasi estrazione o reimpiego di una parte sostanzialmente significativa, sia quantitivamente che qualitativamente, della banca dati di EXAPRO è proibita,
  • le estrazioni e i reimpieghi ripetitivi del contenuto della banca dati di EXAPRO, superando chiaramente le condizioni normali di uso della banca dati, sono proibiti,
  • dall’ottenere “le informazioni di base degli altri utenti, inclusi i dati confidenziali, con qualsiasi mezzo, senza il loro previo consenso”,
  • dal trasferimento del proprio account e alias verso un terzo, senza il nostro consenso; dall’uso del sito web con l’account di un altro utente o dal permettere l’uso del password e dell’alias da parte di un altro utente,
  • dall’uso dei nostri siti web e dei nostril servizi nonostante l’inibizione legale di stipulare contratti, se si è minorenni o in caso di account sospeso.

 

96. EXAPRO vi ringrazia per la fiducia che gli avete dato in merito alla protezione dei vostri dati personali. Con la presente, EXAPRO si impegna a proteggere e a gestire i vostri dati identificativi in assoluta riservatezza. Facendo questa dichiarazione, l’utente accetta il fatto che EXAPRO debba raccogliere, trattare e utilizzare tali informazioni per scopi propri. Ovviamente, è possibile revocare la vostra approvazione in merito in qualsiasi momento, con effetto immediato anche se non retroattivo.

97. Qualsiasi utente dei servizi forniti da EXAPRO è comunque tenuto a fare tutto ciò che sia necessario per proteggere i suoi propri dati o altro materiale salvato sul suo computer.

98. Come previsto dalla Legge N. 78-17 approvata il 6 gennaio 1978 [cosiddetta “Informatica e liberta’] relativa alla tutela delle persone fisiche nel contesto del trattamento dei dati personali, modificata dalla Legge 2000-801, approvata il 6 agosto 2004, ciascun Acquirente o Venditore ha il diritto di accedere, modificare o cancellare ogni e tutte le informazioni personali delle persone fisiche, condivise con EXAPRO per l’utilizzo del Servizio.

99. Ogni Acquirente o Venditore ha il diritto di opporsi alla trasmissione delle sue informazioni a terzi, notificando il fatto a EXAPRO al seguente indirizzo: Place Marc Leclerc n. 4, 79400 SAUMUR.

100. Le informazioni dei clienti restano strettamente riservate. Tuttavia, tali informazioni potrebbero essere condivise in situazioni specifiche: azioni giudiziarie, obbligo legale, il rispetto delle condizioni generali di uso, delle condizioni generali di vendita, per l’applicazione di qualsiasi accordo concluso, per difendere l’utente contro la presunta violazione dei diritti di terzi, per tutelare i diritti e gli interessi di EXAPRO, i suoi utenti e il pubblico generale.

101. Tali informazioni potrebbero essere condivise con terzi, per esempio società e partner affiliati, al di fuori del nostro controllo (condividere con questi terzi informazioni relative a una transazione con tali terzi), fornitori di servizi terzi oppure nel contesto relativo al trasferimento di un’azienda senza cessazione di attività. Con la presente, EXAPRO si impegna a informarvi e a chiedere il vostro consenso prima di condividere qualsiasi vostra informazione.

 

102. Questo accordo è redatto in francese. Solo la versione francese di questi termini e condizioni generali di uso e di vendita prevale. Eventuali altri termini e condizioni generali di vendita e/o di uso che compaiono sul sito exapro.it o su uno dei siti gestiti da EXAPRO dovrebbero essere la traduzione del presente documento in una lingua straniera. Di conseguenza, in caso di conflitto tra i vari documenti, soltanto questi termini e condizioni generali di uso e di vendita prevalgono.

103. Tutte le transazioni sono disciplinate dale leggi francesi. Accettando questi termini e condizioni generali di vendita e di uso, tutti i visitatori e gli utenti professionali accettano che i loro contratti sono disciplinati dalla legge francese. Le leggi francesi si applicano non solo ai rapporti tra EXAPRO SARL e Acquirenti e Venditori, ma disciplinano anche la relazione contrattuale tra Venditore e Acquirente. Accettando questi termini e condizioni generali di vendita e di uso, il Venditore e l’Acquirente accettano formalmente che la loro transazione sia disciplinata dalla legge francese.

104. Foro competente in caso di controversie: il Tribunal de Commerce de Paris (Tribunale Commerciale di Parigi) è il foro competente. Con la presente, le parti accettano espressamente che questo tribunale sia competente a pronunciarsi in merito alle controversie tra EXAPRO e i suoi clienti ma anche in merito a quelle tra Venditore e Acquirente.